Italian English French Spanish 
Home > Estero > Paulistão, il golaço di Micalley oscura la prestazione di Glaucia nella finale d’andata

Paulistão, il golaço di Micalley oscura la prestazione di Glaucia nella finale d’andata

Prima finale Paulistao Sao Paulo

La finale d’andata del Paulistão 2021 è stata decisa da un gol di Micaelly a inizio secondo tempo. Il tiro a giro dell’esterna sinistra del São Paulo, uscito vittorioso dal Morumbi, ha battuto Kemelli, portiere del Corinthians. La bellezza di quest’esecuzione ha oscurato anche la prestazione mostruosa di Glaucia, vera MVP della partita.

L’attaccante del Tricolor ha trascinato la sua squadra verso una vittoria storica, primeggiando anche nel confronto a distanza con la veterana Grazi. La bandiera del Corinthians è stata l’unica a creare un minimo di scompiglio tra la difesa avversaria con qualche blocco, che non ha portato a grandi risultati. La stanchezza per le fatiche in Libertadores ha abbassato notevolmente la lucidità del reparto offensivo bianconero, e in particolare quella di Victória Albuquerque.

La stanchezza si è fatta sentire anche dietro, dove le ragazze di Arthur Elias hanno sofferto non poco l’esplosività di Glaucia. Adattata a falso nove per questo appuntamento, ha sfruttato più volte la leziosità corinthiana per aprire nuovi spazi.

Glaucia già nel primo tempo aveva notato i ritardi delle laterali difensive, Katiuscia e Yasmim, nel tornare in difesa. La seconda ha rischiato di causare il vantaggio del São Paulo già pochi minuti dopo il fischio iniziale di Daiane Muniz dos Santos, lasciando un corridoio libero sulla destra per Naná, lanciata dalla distanza proprio da Glaucia. Fortunatamente per il difensore del Corinthians il cross della centrocampista del São Paulo è stato poi reso vano da un tiro sbilenco di Jaqueline, a pochi metri dalla porta.

La star della squadra allenata da Lucas Piccinato ci ha deliziato solo con una “caneta” sul finale ai danni di Juliete. Per il resto è sparita totalmente, lasciando la scena alle altre attrici sul palco. Almeno il pallone rotolato sotto le gambe ha fatto infuriare l’avversaria, che ha fermato fallosamente Jaqueline, facendo guadagnare secondi preziosi alla formazione in vantaggio.

La più pratica Glaucia invece ha capito che questa finale di andata del Paulistão l’avrebbe vinta la compagine più concentrata nel cercare soluzioni semplici ed efficaci. Anche lei ha provato qualche giocata di fino, come il tiro d’esterno dal limite nella prima frazione. Ciò non ha sorpreso minimamente Kemelli.

Lo stesso è accaduto con i bolidi di Adriana e Vic Albuquerque, facilmente controllati da una Carlinha in forma smagliante, oltre che un po’ fortunata. In pieno recupero ha subito gol da parte di Gabi Portilho dopo un’uscita a vuoto sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il VAR ha accordato un fallo in attacco per una carica di Gabi Zanotti.

In questo modo la segnatura di Micaelly è finita per essere l’unica di questa gara. L’assist perfetto di 20 metri di Glaucia ha favorito l’ala del São Paulo, libera di operare sulla fascia, vista l’ennesima dimenticanza tattica di Yasmim. In questo caso poco potevano fare le centrali Poliana e Campiolo.

Loro hanno comunque limitato i danni, mantenendo lo svantaggio minimo. Appena dopo il gol di Micaelly, con una scivolata spettacolare e coraggiosa davanti alla porta Campiolo ha evitato il raddoppio di Glaucia, che sarebbe stato ancora più difficile rimontare al ritorno, in programma alla Neo Quimica Arena di Itaquera l’8 dicembre all’1:00 (orario italiano). La partita sarà trasmessa gratuitamente sul canale YouTube ufficiale del Paulistão. Il giorno dopo sarà disponibile anche la replica di tutto l’evento.

Ti potrebbe piacere anche
Formiga torna nel Brasileirão
Un gol, una partita, una calciatrice della 1a giornata del Brasileirão: il ritorno di Formiga
Vittoria in Supercopa do Brasil
Audience, catenaccio e arbitraggio. La prima edizione della Supercopa do Brasil in tre step
Finale ritorno Paulistao
Paulistão, fiumi di emozioni nella finale di ritorno tra Corinthians e São Paulo
partita immaginaria Barcellona contro Corinthians
Il Corinthians potrebbe battere il Barcellona del Pallone d’Oro Alexia Putellas?

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: