Italian English French Spanish 
Home > Estero > WSL: Tutti i risultati della penultima giornata

WSL: Tutti i risultati della penultima giornata

Everton-Arsenal

La lotta al titolo e quella per la salvezza si decideranno all’ultima giornata di campionato. Arsenal matematicamente in Champions League.

Al Villa Park di Birmingham, si è gioca la prima partita della penultima giornata della FA Women’s Super League tra l’Aston Villa e il West Ham, sfida che vale la sicura permanenza nel massimo campionato di calcio inglese. Dopo un primo tempo combattuto, il secondo tempo è di un altro tono, più spumeggiante tant’è che entrambe le squadre hanno avuto occasioni per cambiare la partita, con Shania Hayles, da parte delle Villans, che spreca due occasioni davanti a Mackenzie Arnold e Martha Thomas, attaccante delle Hammers, che prende la traversa. La partita si conclude con un pareggio a reti inviolate, un pareggio che va bene alle ospiti.

Al Walton Hall Park di Liverpool vede di scena la sfida tra l’Everton e l’Arsenal, alla ricerca di tre punti, determinanti per la matematica partecipazione alla prossima edizione della Women’s Champions League. Le Gunners passano in vantaggio al 22′, grazie a una bella azione impostata dal centrocampo, per il tacco di Caitlin Foord che serve Katie McCabe e con un delizioso pallonetto, batte Sandy MacIver. Al 74′, le Toffees pareggiano i conti con un colpo di testa di Megan Finnigan su cross di Izzy Christiansen. Nei minuti di recupero, l’arbitro concede un calcio di rigore per le ospiti, Kim Little spiazza il portiere di casa e porta a casa i tre punti che valgono l’Europa.

Reading, si gioca la partita che vale il sesto posto del campionato tra il Reading e il Brighton & Hove Albion. Le due squadre omaggiano una delle più forti calciatrici della storia della competizione: Fara Williams, centrocampista delle Royals, visto che ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. È proprio la stessa Williams a segnare la prima rete del match, al 38′ su calcio di rigore, con un cucchiaio che spiazza il portiere delle Seagulls, Megan Walsh. Al 43′, le padrone di casa avviano l’azione con una costruzione dal basso, il pallone arriva a Natasha Harding che crossa al centro per Danielle Carter, la quale supera Emma Koivisto e di prima intenzione, sigla la rete del 2 a 0. Nel giro di pochi secondi, le Seagulls pareggiano i conti con Lee Geum-min, con un colpo di testa, su sponda di Kayleigh Green e successivamente con una bellissima conclusione da fuori area, imparabile per Grace Moloney. Al 55′, le padrone di casa realizzano la rete della vittoria Harding, su un lancio in profondità dalla difesa di Molly Bartrip e il suo tiro passa sotto le gambe di Walsh.

Bristol City-Manchester United

Bath si gioca l’incontro tra il Bristol City, alla ricerca di punti fondamentali per la salvezza e il Manchester United, speranzoso di conquistare un posto in Europa, ma serve vincere questa partita e sperare nel passo falso dell’Arsenal. Al 78′, le Red Devils portano a casa la vittoria, per via dell’autorete di Yana Daniëls, attaccante delle Robins.

L’ultimo incontro di domenica, si gioca all’Academy Stadium di Manchester tra il Manchester City, in cerca di punti per sperare alla vittoria del campionato e il Birmingham City, il quale serve un solo punto per conquistare la matematica permanenza nel massimo campionato di calcio inglese. La partita si sblocca al 10′, in favore delle Citizens, con Chloe Kelly. la quale approfitta della respinta di Hannah Hampton, sulla conclusione di Caroline Weir. Dopo tredici minuti di gioco, le padrone di casa impostano un’azione di attacco, concretizzata da Kelly, a pochi passi dal portiere ospite. Le Citizens si procurano un calcio di rigore, con Kelly ma esce dolorante in barella. Si presenta Weir che non calcia bene, tant’è che Hampton respinge la conclusione. A cinque minuti dalla fine, le padrone di casa realizzano il tris con Esme Morgan, su assist di Lauren Hemp. Nei minuti di recupero, Sam Mewis segna la rete del 4 a 0.

Il posticipo della WSL è il derby di Londra tra il Tottenham, matematicamente salvo e il Chelsea, voglioso di conquistare i tre punti per mantenere il vantaggio di due punti, nei confronti del Manchester City. Sam Kerr decide di decidere il derby con una doppietta segnata al 41′, su un cross dalla sinistra di Guro Reiten e al 52′ su respinta del portiere delle Spurs, Rebecca Spencer.

CLASSIFICA:

  1. Chelsea 54
  2. Manchester City 52
  3. Arsenal 47
  4. Manchester United 44
  5. Everton 32
  6. Reading 24
  7. Brighton & Hove Albion 24
  8. Tottenham 17
  9. West Ham 15
  10. Birmingham City 15
  11. Aston Villa 14
  12. Bristol City 12

PROSSIMA GIORNATA (09/05/2021 ORE 15:30)

  • Arsenal vs Aston Villa
  • Birmingham City vs Tottenham
  • Brighton & Hove Albion vs Bristol City
  • Chelsea vs Reading
  • Manchester United vs Everton
  • West Ham vs Manchester City
Ti potrebbe piacere anche
Hurtig: dopo l’Arsenal si inserisce lo United
Lina Hurtig
Lina Hurtig: una maxi-offerta dall’Inghilterra
Calciomercato Inter, due possibili rinforzi
Manchester City Conti Cup
Conti Cup, la coppa è del Manchester City

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: