Italian English French Spanish 
Home > Altro > Top 11 9°giornata Serie A Timvision

Top 11 9°giornata Serie A Timvision

Top 11

Formazione di giornata(3-4-3)

Lemey; Tucceri Cimini, Oliviero, Sønstevold; Karchouni, Prugna, Rincón, Serturini; Bonfantini, Bonetti, Hurtig.

A disposizione: Schroffenegger, Durante, Jelenčić, Nilden, Parisi, Bugeja, Marinelli, Glionna. 

 

Lemey: sventa ogni tentativo di incursione del Napoli. Sempre concentrata. 

Tucceri Cimini: segna il 2-0 del Milan, con un calcio di punizione perfetto. Se non è il gol di giornata, ci va molto vicino.

Oliviero: segna un bellissimo gol che riporta in parità la gara. Sventa diverse occasioni da gol delle doriane. 

Sønstevold: apre le marcature e aiuta le compagne nelle azioni d’attacco. 

Karchouni: segna, ed è presente in ogni azione offensiva nerazzurra. 

Prugna: trascina bene la squadra la capitana numero sette, che mostra la sua superiorità soprattutto nel primo tempo. Costretta però ad uscire per un infortunio poco prima della fine dell’incontro. 

Rincòn: fornisce l’assist del pareggio ad Helmvall, confermandosi la più prolifica in campionato. Crea molto in attacco, ottima in fase di impostazione. Trasforma il rigore del pareggio finale. 

Serturini: regala i tre punti alla Roma sull’unico tiro che spiazza Schroffenegger. 

Bonfantini: energica in attacco, sempre presente in fase offensiva. Sblocca la partita dopo solo cinque minuti, segna una doppietta e fornisce l’assist ad Hurtig in occasione del secondo gol.

Bonetti: segna una doppietta e va alla ricerca del terzo gol. La pioggia la rende un po’ imprecisa.

Hurtig: serve l’assist a Bonfantini in occasione del primo gol. Segna il gol del due a zero, che mette al sicuro il risultato.

 

A disposizione:

Schroffenegger: le para tutte: non ha colpe sul gol subìto. 

Durante: compie una grande parata su un calcio di punizione di Rognoni ed è reattiva su un tentativo di Pasini.

Jelenčić: prova a chiudere le azioni avversarie, ma da sola può poco. 

Nilden: segna il suo primo gol in Serie A su assist di Girelli. Precisa in fase di impostazione. 

Parisi: ha giocato una grande partita sia in fase d’impostazione che di interdizione, in mezzo al campo.

Bugeja: é suo il goal decisivo per mantenere la seconda posizione in classifica del Sassuolo. 

Marinelli: fornisce tre assist e cerca il suo personale, che purtroppo per lei non arriva.

Glionna: cerca il gol, ma non lo trova. Colpisce anche un palo. Caparbia

Ti potrebbe piacere anche
Milan-Roma 0-2
Giugliano decide Milan-Roma
Como-Fiorentina, sofferenza e tre punti viola
Pareggio all’ultimo tra Sassuolo e Parma
Inter Juventus
La Juventus ne fa due e batte l’Inter

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: