Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Serie B, la quinta giornata
ChievoVerona

Nella giornata di domenica 10 ottobre si sono giocate le gare della quinta giornata di serie B che ha visto ben 18 reti nelle sue sette gare.

CITTADELLA-SASSARI TORRES 1-1

 Al Tombolo è Greis Domi a sbloccare il match al 23’, ma la squadra sarda trova il pareggio tre minuti dopo con Julia Weithofer.

Mister Marino inizia con un pari la sua avventura sassarese e le granate conquistano il quarto punto stagionale.

CESENA-PINK BARI 0-0

 Tra le romagnole e le pugliesi la gara finisce a reti inviolate. Nessun gol per una gara che vede una perfetta parità per tutti i 90 minuti.

Pink BariL’11 della Pink Bari sceso in campo a Cesena

CHIEVOVERONA-BRESCIA 3-2

 Sfida tra le prime due della classe a Verona. A sbloccarla sono le leonesse al 5’ minuto con Luana Merli e Giulia Asta raddoppia al 23’.

Quattro minuti dopo le clivensi accorciano le distanze con Valentina Boni e al 29’ Rachele Peretti porta il risultato sul 2-2.

A un quarto d’ora dal fine del match Jelena Marenić regala i tre punti alle sue compagne gialloblù.

Chievo che diventa capolista solitaria.

PRO SESTO-PALERMO 1-1

 A Cinisello Balsamo (MI) sfida per le parti basse della classifica. Vantaggio lombardo al 42’ con Anna Confalonieri e al secondo minuto di recupero Maria Cusmà riporta il punteggio in parità.

RAVENNA-ROMA CF 3-1

 A Ravenna sono le lupacchiotte a portarsi in vantaggio al primo minuto con Noemi Manno.

Si deve arrivare al 56’ per il pareggio delle leonesse firmato da Nina Ligi e tre minuti dopo vantaggio romagnolo con Veronica Benedetti.

Al 62’ Giada Burbassi chiude definitivamente i conti e il Ravenna porta a casa tre punti preziosissimi.

RavennaLe ragazze del Ravenna festeggiano uno dei tre gol

SAN MARINO ACADEMY-COMO 1-2

 A San Marino le reti arrivano solo nella ripresa con il vantaggio delle titane al 64’ di Yesica Menin.

Quattro minuti dopo pareggio lombardo con Elisa Carravetta e infine Greta DI Luzio al 77’ completa la rimonta comasca.

TAVAGNACCO-CORTEFRANCA 2-0

 Ci impiegano 25 minuti le friulane a portarsi in avanti sulle lombarde con la rete di Caterina Ferin. Poco dopo raddoppio che chiude con Sofia Kongouli.

TavagnaccoKongouli in procinto di segnare la seconda rete gialloblù

Classifica:

  1. CHIEVOVERONA 13
  2. RAVENNA 10
  3. BRESCIA 10
  4. TAVAGNACCO 10*
  5. PINK BARI 10*
  6. COMO 9*
  7. CESENA 8*
  8. SAN MARINO ACADEMY 6
  9. CITTADELLA 5
  10. CORTEFRANCA 4
  11. PRO SESTO 1*
  12. PALERMO 1
  13. SASSARI TORRES 1
  14. ROMA CF 1*

Mercoledì 13 ottobre alle ore 15,00 si recupererà la sfida Pro Sesto-Pink Bari allo stadio Diego Crippa di Cinisello Balsamo (MI).

Mentre le altre due sfide di recupero si disputeranno domenica 24 ottobre.

Ti potrebbe piacere anche
Cittadella-Hellas Verona 1-4
Coppa Italia, la prima giornata dei gironi
Alain Conte
Alain Conte torna al San Marino
Alessandro Recenti
La San Marino Academy esonera mister Recenti
Pro Sesto-Pink Bari 1-3
La Pink Bari espugna il campo della Pro Sesto

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: