Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Lottano Juventus ed Empoli, ma le bianconere portano a casa la vittoria

Lottano Juventus ed Empoli, ma le bianconere portano a casa la vittoria

Juventus-Empoli

La Juventus arriva da prima della classe, a pari punti con Milan, Roma, Sassuolo e Inter, con 3 vittorie su 3 partite giocate, 9 gol fatti e nessuno subito. L’Empoli ha invece portato a casa soltanto un pareggio contro la neopromossa Pomigliano, perdendo poi contro Roma e Inter.

 

Primo pallone gestito dall’Empoli. Dopo due minuti sono proprio le toscane a farsi avanti; Bragonzi prova a sorprendere Peyraud-Magnin leggermente fuori dai pali, ma riesce ad alzare sopra la traversa. Arriva la risposta della Juventus; Bonansea crossa dal fondo, Capelletti esce in presa alta, ma la palla le sfugge con Bonfantini a due passi. Riesce comunque a recuperare e fare suo il pallone. La Juventus dopo i primi dieci minuti aumenta il proprio ritmo di gioco. Al 21′ Bonfantini prova a spiazzare Capelletti, con un tiro potente, ma non sbaglia e manda in calcio d’angolo. Dopo quattro minuti Girelli batte un calcio di punizione, da una posizione favorevole, ma è sempre il portiere empolese a dire di no. La Juventus ha fatto la partita fin qui, ma l’Empoli regge. Al 40′ Girelli svetta sopra a tutte su corner e riesce a indirizzare verso l’incrocio: la palla finisce alta di pochissimo. Dopo due minuti Bonansea semina tutte sulla sinistra, mette un cross in area piccola, ma Girelli non arriva su primo palo e Bonfantini, per pochi centimetri, non riesce a spingerla dentro a porta vuota.

Il primo tempo finisce 0-0, con la Juventus che ha dettato i ritmi e fatto la partita. L’Empoli resiste e cerca di ripartire quando possibile.

Riparte la partita, primo possesso per la Juventus. Dominio delle bianconere nei primi minuti della ripresa. Due buone occasioni di Girelli, ma in entrambi i casi viene pescata in fuorigioco. Al 52′ ci prova Prugna da lontano, la palla sbatte sulla traversa. Rispondono subito le bianconere; errore in uscita dell’Empoli, la Juventus recupera palla e Bonansea può calciare da posizione un po’ defilata, ma Capelletti si oppone in uscita bassa. Primi due gialli della partita ai danni di Monterubbiano e Zamanian. Al 62′ arrivano i primi cambi della partita, per l’Empoli, esce Monterubbiano ed entra Cinotti. Per la Juventus escono Zamanian e Bonfantini ed entrano Caruso ed Hurtig. La Juventus si porta avanti al 71′ grazie al gol di Girelli, servita dal cross di Rosucci. Dopo il gol del vantaggio la Juventus sta cercando di gestire un po’ i ritmi. L’Empoli, però non sembra aver subito eccessivamente il colpo dello svantaggio e non sta rinunciando a giocare. All’81’ Bardin lascia il posto a Silvioni. Escono anche Girelli e Bonansea, per far entrare Staskova e Nilden. Dopo sette minuti Prugna si trova costretta ad abbandonare il campo per un infortunio, al suo posti entra Tamborini. Al 90′ Rosucci riceve in area, ma ha lo specchio coperto, cerca di aprirsi un varco ma il suo tiro viene deviato e finisce tra le braccia di Capelletti.

Triplice fischio e squadre negli spogliatoi. La Juventus porta a casa la quarta vittoria di fila in campionato.

Formazioni:

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Salvai, Lenzini, Boattin; Rosucci, Pedersen, Zamanian; Bonansea, Girelli, Bonfantini.

A disp. Aprile, Soggiu, Hyyrynen, Nilden, Cernoia, Giai, Caruso, Staskova, Hurtig.

All. Montemurro.

Empoli (4-3-3): Capelletti; Brscic, Mella, De Rita, Knol; Prugna, Bellucci, Bardin; Domping, Bragonzi, Monterubbiano.

A disp. Ciccioli, Morreale, Binazzi, Mendolicchio, Cinotti, Silvioni, Tamborini, Punton

All. Ulderici.

Ti potrebbe piacere anche
Martín
Calciomercato: Martín verso il Pomigliano
Sara Gama
Sara Gama entra nella Hall of Fame
supercoppa femminile
Le date della Supercoppa italiana
Roma CF-Juventus 1-8
La Juventus travolge la Roma CF in Coppa Italia

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: