Italian English French Spanish 
Home > Altro > Top 11 3°giornata Serie A Timvision

Top 11 3°giornata Serie A Timvision

Top 11

Formazione di giornata

(3-4-3)

Babb; Cziszàr, Filangeri, Garnier; Cernoia, Pandini, Boquete, Adami; Glionna, Girelli, Giacinti.

A disposizione: Aguirre, Keizer, Salvai, Sønstevold, Acuti, Bardin, Cantore, Thomas. 

 

Babb: la Samp rimane in corsa soprattutto grazie al suo estremo difensore. Mette una pezza anche sulla conclusione che anticipa temporalmente la prima rete del Sassuolo, ma ha la sfortuna di trovarsi davanti una Filangeri in versione goleador. 

Cziszàr: preziosissima nelle ripartenze, crea più di qualche pericolo per la difesa empolese. Ottima l’intesa con Marinelli. 

Filangeri: ormai una montagna a livello difensivo, coadiuvata dal tutto ottimo reparto arretrato neroverde. Il gol, da rapace d’area, premia la splendida prestazione del capitano emiliano.

Garnier: l’azione da cui parte il gol vittoria è tutta sua, ed è un capolavoro. Anticipa sempre bene, concentrata per 90 minuti e sostanzialmente insuperabile come la sua compagna di reparto. 

Cernoia: i gol della Juve provengono dai suoi piedi, grazie ai due assist su calcio d’angolo per Girelli e alla rete personale, approfittando di una ribattuta delle centrali veronesi. 

Pandini: trova un gol da numero 9, sfruttando nel migliore dei modi uno svarione difensivo di Silvioni. Cerca anche più di una volta l’assist per Marinelli. 

Boquete: oltre al gol da vera bomber tesse le trame della trequarti milanista, anche dai suoi piedi nascono azioni insidiose per il Milan

Adami: precisa a centrocampo, con lanci precisi assiste più volte le attaccanti, al posto giusto e passaggi giusti

Glionna: Finalmente trova il suo primo gol in giallorosso. Brava nel cercarne altri. 

Girelli: l’attaccante juventina ritorna al gol, grazie a una personale doppietta. Lavora anche per la squadra, lottando contro la difesa scaligere.

Giacinti: cala il poker e propizia altri gol, la sua presenza in attacco si fa sentire e mette in difficoltà tutta la difesa.

 

A disposizione:

Aguirre: salva la sua porta in diverse occasioni contro una Fiorentina poco cinica sotto porta ma molto offensiva. Una certezza. 

Keizer: esordio da titolare per l’estremo difensore veronese. Compie alcune parate, cercando di mantenere viva la gara per l’Hellas, nonostante le tre reti subiti, può essere considerata come la migliore in campo della sua squadra

Salvai: il capitano juventino gioca una partita attenta a livello difensivo, anticipando ogni tentativo dell’Hellas Verona di servire Anghileri. 

Sønstevold: ordinata e impeccabile, chiude ogni possibile avanzata dell’Empoli e si fa trovare spesso in area di rigore avversaria. 

Acuti: segna il gol da subentrata che vale i tre punti alla sua squadra. Non facile essere così freddi con un pallone così caldo.

Bardin: segna il gol della bandiera dell’Empoli ed è la più propositiva della sua squadra.

Cantore: sta piano piano conquistando l’attacco del Sassuolo con movimenti perfetti che iniziano ad essere ripagati stabilmente con il gol. Prestazione maiuscola per la numero 11 di Piovani. 

Thomas: ha grande affinità con Giacinti, sa come trovare la numero 9 e allo stesso tempo a segnare. Fa valere la sua qualità sia nei gol che negli assist.

Ti potrebbe piacere anche
Dalila Ippólito
Dalila Ippólito saluta il Pomigliano
Anastasia Ferrara
Anastasia Ferrara rinnova con la Roma
Prugna e Pettenuzzo
Doppio arrivo per la Sampdoria
Refiloe Jane
Refiloe Jane è del Sassuolo

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: