Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Il Sassuolo supera la Fiorentina grazie a un gol dell’ex

Il Sassuolo supera la Fiorentina grazie a un gol dell’ex

Allo Stadio Enzo Ricci di Sassuolo va in scena la conclusione della prima giornata di campionato di Serie A Timvision tra le padrone di casa neroverdi e la nuova Fiorentina di Patrizia Panico.

La partita viene vinta dal Sassuolo per 2-1.

Il primo tempo si apre con un’occasione per il Sassuolo, ma il colpo di testa di Tomaselli è troppo debole e si spegne tra le braccia di Tasselli.

Le neroverdi crescono pian piano e vanno più volte vicine al vantaggio, prima con un sinistro di Brignoli che non inquadra la porta di poco e poi con un tiro cross di Cantore, anche questo di poco fuori.

Il risultato si sblocca a dieci minuti dalla fine del primo tempo: Cambiaghi crossa in area e Kravets, nel tentativo di allontanare il pericolo devia il pallone nella sua porta. 1-0

La Fiorentina cerca di reagire con un destro dalla lunga distanza di Claudia Neto, ma la numero 7 viola non inquadra lo specchio di porta: alla stessa maniera ci prova Cafferata, ma anche il suo tiro si spegne di molto alto sopra la traversa.

Dopo un brutto fallo di Dongus, che rischia di farsi espellere trattenendo Sabatino lanciata a rete e un calcio di punizione di Kravets battuto fuori, il primo tempo si conclude su risultato di 1-0 per le padrone di casa.

Il secondo tempo si apre con il gol del pareggio della Fiorentina: un cross in area di Claudia Neto viene respinto male da Lemey e Lundin di testa deve solo appoggiare in rete. 1-1

La risposta del Sassuolo è a dire poco immediata e neanche un minuto dopo arriva il nuovo vantaggio delle neroverdi: Dubcová pesca Clelland in area, che conclude con un tiro che prima sbatte sul palo e poi si infila in rete. 2-1

Poco dopo una grande uscita di Korenciova a metà strada fra la difesa e il centrocampo sventa il tentativo di Mauro lanciata a rete.

Circa a venti minuti dalla fine si vede il rientro in campo di Alice Parisi, dopo l’infortunio al crociato della passata stagione.

Poco più tardi una punizione da fuori area di Huchet finisce di poco fuori, a lato della porta difesa da Lemey. Nell’azione successiva, un tiro cross di Zanoli viene respinto dalla difesa di casa.

Dopo un sinistro rasoterra di Piemonte parato da Lemey e tre minuti di recupero, termina così la partita. ll Sassuolo supera la Fiorentina: a decidere il match è il gol dell’ex Clelland, che fissa il risultato sul 2-1 per le neroverdi.

 

Formazioni:

 

Sassuolo (4-3-3): Lemey; Philtjens, Dongus, Filangeri ©, Orsi; Tomaselli, Brignoli (40 st. Da Canal), Dubcová; Cambiaghi, Cantore (26 st. Parisi), Clelland (18 st. Santoro). All. Gianpiero Piovani 

A disposizione: Lauria, De Bona, Parisi, Mak, Da Canal, Pellinghelli, Buonamassa, Ferrato, Santoro. 

 

Fiorentina (4-3-3): Tasselli; Tortelli ©, Kravets, Zanoli (40 st. Piemonte), Cafferata (14 st. Breitner); Neto, Vigilucci, Huchet; Baldi (14 st. Monnecchi), Lundin, Sabatino. All. Patrizia Panico 

A disposizione: Schroffenegger, Forcinella, Breitner, Monnecchi, Piemonte, Zazzera, Ceci, Vitale, Martinovic. 

 

Reti: 34 pt. aut. Kravets (F), 5 st. Lundin (F), 6 st. Clelland (S).

 

Ammonizioni: 14 pt. Baldi (F), 40 pt. Kravets (F), 44 pt. Dongus (S), 4 st. Philtjens (S), 31 st. Filangeri (S).

Ti potrebbe piacere anche
Refiloe Jane
Refiloe Jane è del Sassuolo
Maria Luisa Filangeri
Filangeri e Mak rinnovano col Sassuolo
Fiorentina: un nuovo difensore per Panico
Il Sassuolo annuncia l’acquisto di due nuove giocatrici

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: