Sorteggiata l’avversaria della Juve in Champions

La UEFA ha sorteggiato gli incontri per il secondo turno eliminatorio per la Champions League. Unica italiana presente è la Juventus.

Due i tipi di gruppi, la cosiddetta Champions Path, che racchiude le squadre vincitrici dei propri campionati nazionali e la League Path, ovvero le seconde classificate dei rispettivi campionati. Nel primo gruppo presente la Juventus che ha superato in precedenza ile macedoni del Kamenica Sasa per 12-0 e le austriache del St. Pölten per 1-4. Il Milan non è presente inquanto dopo la vittoria per 1-2 sulle svizzere dello Zurigo, è stato eliminato dalla sconfitta per 2-0 dalle tedesche dell’Hoffenheim.

Il sorteggio ha quindi rivelato i seguenti accoppiamenti:

CHAMPIONS PATH:

Sparta Praga (Repubblica Ceca)-Køge (Danimarca)

Osijek (Croazia)-Breidablik (Islanda)

VLLAZNIA (ALBANIA)-JUVENTUS (ITALIA)

Twente (Olanda)-Benfica (Portogallo)

Apollon (Cipro)-Kharkiv (Ucraina)

Servette (Svizzera)-Glasgow City (Scozia)

Vålerenga (Norvegia)-Häcken (Svezia)

LEAGUE PATH:

Levante (Spagna)-Olympique Lione (Francia)

Arsenal (Inghilterra)-Slavia Praga (Repubblica Ceca)

Real Madrid (Spagna)-Manchester City (Inghilterra)

Wolfsburg (Germania)-Bordeaux (Francia)

Rosengård (Svezia)-Hoffenheim (Germania)

La Juventus se la vedrà quindi contro le albanesi del Vllaznia, squadra della città di Scutari con l’andata da giocarsi in terra albanese il 31 agosto o l’1 settembre e il ritorno a Vinovo l’8 o il 9 settembre. Chi passerà, accederà alla fase ai gironi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *