Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Il Sassuolo travolge l’Empoli e chiude il campionato al terzo posto

Il Sassuolo travolge l’Empoli e chiude il campionato al terzo posto

Al Centro Sportivo Monteboro va in scena l’epilogo di campionato di Empoli e Sassuolo: le neroverdi travolgono le azzurre vincendo per 6-1.

Il primo tempo si apre con il vantaggio del Sassuolo, dopo tre minuti dal fischio d’inizio: Bugeja serve un assist a Tomaselli, che davanti a Fabiano non sbaglia e sigla l’1-0.

Due minuti più tardi, il Sassuolo raddoppia, con un bellissimo destro dalla distanza di Filangeri, che sorprende tutta la difesa di casa e si infila in rete. 2-0.

L’Empoli si sveglia e con Cinotti inizia a buttarsi in avanti alla ricerca del gol che potrebbe riaprire la partita: prima Lauria è super nel respingere coi piedi una conclusione della numero 10 empolese, poi è costretta ad arrendersi sulla punizione di Glionna, che accorcia le distanze proprio da calcio piazzato. 2-1.

È da poco passato il ventesimo che un fallo in area di Philtjens su Acuti manda dal dischetto Prugna: la numero 7 azzurra spiazza Lauria, ma colpisce il palo, sprecando la chance del pareggio.

Sul finire di tempo, da calcio d’angolo Pirone di testa manda la palla fuori di poco a lato.

Il primo tempo si conclude quindi sul risultato di 2-1 per il Sassuolo.

Il secondo tempo si apre con un’altra punizione di Glionna, che però questa volta non inquadra il bersaglio.

Subito dopo, arriva il terzo gol del Sassuolo: Bugeja in velocità brucia tutta la difesa di casa e poi scarica il pallone alle spalle di Fabiano. 3-1.

L’Empoli reagisce quasi subito, con un colpo di testa di Acuti, che però non si concretizza nella maniera migliore.

Cinque minuti più tardi, il Sassuolo cala il poker, ancora con Bugeja: è una perla, quella della maltese, che su azione personale fa partire un tiro che dà un bacino alla traversa e poi s’infila in rete. 4-1.

Al 70’, un’incomprensione tra Fabiano e Di Guglielmo favorisce la neoentrata Ferrato, che ringrazia e appoggia in rete per il 5-1 neroverde.

Poco dopo, una bella conclusione da fuori area di Prugna si spegne di poco fuori a lato.

A dieci minuti dalla fine, c’è il tempo dell’altra neoentrata, Cambiaghi, che dopo uno scambio con Ferrato conclude a rete e firma il 6-1 del Sassuolo.

All’85’ invece, un’ottima occasione per l’Empoli capita sui piedi di Cinotti, che di destro conclude a rete, ma Lauria è attenta e si rifugia in angolo.

La partita termina senza recupero: il Sassuolo vince in trasferta contro l’Empoli per 6-1 e consolida il terzo posto finale. Per contro la formazione toscana conclude il campionato in sesta posizione di classifica.

Da segnalare gli esordi in Serie A di Fabiano e Fabbroni per l’Empoli e di Lauria per il Sassuolo.

 

Formazioni:

Empoli Ladies (4-3-3): Fabiano; Di Guglielmo ©, Bellucci, Knol (32 st. Brscic), De Rita (38 st. Fabbroni); Iannazzo (14 st. Miotto), Acuti (31 st. Toniolo), Cinotti; Prugna, Binazzi, Glionna. All. Fabio Ulderici

A disposizione: Fedele, Brscic, Caloia, Dompig, Fabbroni, Miotto, Nicolini, Toniolo.

Sassuolo (4-3-1-2): Lauria; Philtjens, Lenzini (33 st. Giurgiu), Filangeri, Orsi; Tomaselli, Mihashi, Pondini (14 st. Cambiaghi); Brignoli (33 st. Battelani); Bugeja (22 st. Ferrato), Pirone © (22 st. Monterubbiano). All. Gianpiero Piovani 

A disposizione: Lemey, Battelani, Brundin, Giurgiu, Cambiaghi, Monterubbiano, Pellinghelli.

Reti: 2 pt. Tomaselli (S), 5 pt. Filangeri (S), 10 pt. Glionna (E), 2 st. Bugeja (S), 10 st. Bugeja (S), 25 st. Ferrato (S), 31 st. Cambiaghi (S).

Ammonizioni: 19 st. Binazzi (E), 23 st. Lenzini (S), 24 st. Bellucci (E).

Ti potrebbe piacere anche
Milan-Roma 0-2
Giugliano decide Milan-Roma
Como-Fiorentina, sofferenza e tre punti viola
Pareggio all’ultimo tra Sassuolo e Parma
Inter Juventus
La Juventus ne fa due e batte l’Inter

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: