Italian English French Spanish 
Home > Estero > WSL: Chelsea campione, Bristol City in Championship

WSL: Chelsea campione, Bristol City in Championship

Chelsea conquista il quarto titolo della sua storia. Il Bristol City retrocede in Championship

L’ultima giornata di campionato della Women’s Super League si giocano tutte di domenica alle 15:30 (14:30 in Inghilterra), con alcuni verdetti da stabilire, ossia chi vincerà il campionato tra Chelsea e Manchester City e chi retrocederà in FA Women’s Championship tra Bristol City, Birmingham City e Aston Villa

A Leigh si disputa la partita tra il Manchester United e l’Everton. Le Red Devils si portano in vantaggio, dopo minuti con un cross di Christen Press per Ella Toone che calcia al volo, battendo Sandy MacIver. A un minuto dalla fine della partita, Toone calcia l’angolo per la testa di Kirsty Hanson, la quale insacca in rete.

Sul campo dell’Arsenal, si disputa l’ultima partita del manager australiano Joe Montemurro sulla panchina Gunners, con la quale ha conquistato un campionato nella stagione 2018-2019, una coppa di lega nel 2018 e una FA Cup nel 2017-2018. L’avversario è l’Aston Villa, voglioso di un punto, per la permanenza in WSL. Il risultato finisce a reti inviolate e le Villans dovranno attendere il verdetto delle rivali.

A Solihull, il Birmingham City affronta il Tottenham, matematicamente salvo da qualche giornata. Le Spurs realizzano la rete della vittoria, al 71′ con Shelina Zadorsky serve Kit Graham. L’attaccante supera un paio di difensori delle Blues, con una grande giocata, calcia il tiro e batte Hannah Hampton. Adesso, le padrone di casa dovranno attendere il risultato di Crawley tra il Brighton & Hove Albion e il Bristol City.

Le Seagulls si portano in vantaggio, grazie a uno schema dall’angolo. Ineesa Kaagman crossa verso l’area di rigore, Sophie Baggaley non respinge bene e Maya Le Tissier segna di destro. Al 52′, Ellie Brazil crossa dalla sinistra verso l’area di rigore, Kaagman non impatta bene ma il pallone arriva Lee Geu-min che realizza la rete del 2 a 0. Le Robins cercano di ribaltare la partita, con un cross dalla sinistra, per la sponda di Yana Daniëls, la quale serve Abigail Harrison ed è 2 a 1. Al 76′, Kaagman segna su punizione, la rete che sancisce la retrocessione in Championship della formazione ospite. Al loro posto, ci sarà il Leicester City, squadra che ha vinto la Championship

A Dagenham si gioca la partita tra il West Ham e il Manchester City, ancora in piena lotta per la conquista del titolo. Al 75′, Lucy Bronze dalla destra serve Ellen White, che realizza la rete della vittoria che mantiene accesa la speranza della vittoria del campionato. Le Citizens devono aspettare il verdetto di Kingston upon Thames tra il Chelsea e il Reading.

Dopo due minuti, le Blues passano in vantaggio. C’è un corner di Jessica Carter che serve Melanie Leupolz, la quale calcia di prima intenzione e batte Grace Moloney. A due minuti dalla fine del primo tempo, c’è una triangolazione tra Sam Kerr e Fran Kirby, con quest’ultima che segna la rete del 2 a 0. Al 57′, Kerr serve Kirby, posizione leggermente fuori dall’area di rigore, calcia di sinistro ed è 3 a 0. Al 71′, Kirby crossa per Kerr, la quale calcia al volo, da dentro l’area di rigore e batte l’estremo difensore delle Royals. Dopo quattro minuti, Erin Cuthbert chiude il discorso con la rete 5 a 0. Il Chelsea può finalmente festeggiare il titolo di campione d’Inghilterra.

CLASSIFICA

  1. Chelsea 57 (Campione d’Inghilterra. Qualificata alla Champions League 2021/2022)
  2. Manchester City 55 (Qualificata alla Champions League 2021/2022)
  3. Arsenal 48 (Qualificata alla Champions League 2021/2022)
  4. Manchester United 47
  5. Everton 32
  6. Brighton & Hove Albion 27
  7. Reading 24
  8. Tottenham 20
  9. West Ham 15
  10. Aston Villa 15
  11. Birmingham City 14
  12. Bristol City 12 (Retrocessa in FA Women’s Champions League)
Ti potrebbe piacere anche
Juventus Arsenal
Champions League: pari tra Juventus ed Arsenal
Inter-Milan 4-1
Il derby di Milano è dell’Inter
Alessandro Pistolesi
L’Apulia trani perde mister Pistolesi
Pomigliano-Como 2-2
Parità tra Pomigliano e Como

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: