Italian English French Spanish 
Home > Futsal > Pareggiano Bisceglie e Granzette, le ospiti ai playout

Pareggiano Bisceglie e Granzette, le ospiti ai playout

Domenica 11 aprile, si è giocata la gara tra Bisceglie e Granzette, valida per la diciottesima ed ultima giornata di campionato. A raccontarci lo svolgimento del match è Matteo Granato di tuttoilfutsalitaliano_ Scendono in campo Bisceglie e Granzette con due obiettivi diversi, la squadra di casa già salva non ha l’obbligo di fare punti se non di chiudere la stagione nel miglior modo possibile, il Granzette deve vincere per raggiungere la salvezza matematica.

Inizia la gara con il Granzette che manovra il primo possesso. Parte subito forte la squadra ospite che va vicina al goal del vantaggio in varie occasioni, prima con Iturriaga che da fuori lascia partire un grandissimo tiro, ma Oselame devia in angolo, successivamente sempre pericoloso il Granzette con Longato che calcia incrociando sul palo lontano, ma la palla si ferma sul legno, sulla respinta si avventa Iturriaga che però da pochi passi spara su Oselame. Ancora Granzette che spinge questa volta con Pereira che calcia dal limite dell’area ma la palla termina sul palo. Continua il forcing disperato del Granzette con una doppia conclusione in pochi minuti di Dayane che impegna con due ottimi interventi Oselame. La gara si sblocca, il Granzette passa in vantaggio con il classico dei goal da pivot, Dayane riceve palla di spalle alla porta, se la porta sul sinistro e lascia partire una fucilata, dove anche Oselame non può arrivarci. 0-1 al minuto 14’26”. Passano pochi minuti ed arriva anche il raddoppio quando Andreasi viene messa giù da Nicoletti, l’arbitro assegna il calcio di rigore. Sulla palla va Iturriaga che non si lascia ipnotizzare e realizza il raddoppio. 0-2 al minuto 17’30”.

Termina il primo tempo con il Granzette che ha dominato e che va al riposo sullo 0-2.

Riparte la seconda frazione e parte subito meglio il Bisceglie che trova la rete dopo soli 17 secondi con un tiro da fuori di Nicoletti che prende il palo ed entra in rete. 1-2. Sfiora il raddoppio Annese con un diagonale che termina a fil di palo dopo una bella discesa sulla sinistra. Pochi minuti più tardi è Oselame a tenere a galla il Bisceglie con un grande intervento su Iturriaga. Goal che però arriva al minuto 4’33” con Dayane che realizza la doppietta personale dopo aver rubato palla a Nicoletti ed infilando Oselame in uscita. Il Bisceglie non ci sta e risponde subito dopo pochi minuti con 2 goal in rapida successione di Ribeirete, il goal del 2-3 arriva dopo una grande giocata di Annese che mette al centro dove Ribeirete tutta sola appoggia in rete. Accorcia le distanze il Bisceglie al minuto 6’22”. Passano solo 19 secondi ed ancora Annese che con una magia serve Ribeirete che non sbaglia infilando Famà sul palo lontano realizzando una bellissima rete. 3-3. Nulla da segnalare per il resto della gara fino agli ultimi minuti di gioco quando al minuto 19’13” Matijevic servita da Ion realizza la rete del 4-3 a porta completamente vuota. Il goal del pareggio arriva ad 8 secondi dalla fine con Iturriaga che da centrocampo lascia partire una parabola che si infila all’incrocio dove non può nulla Loconsole. 4-4

La gara termina in pareggio con un risultato che non serve a nessuna delle due squadre, il Granzette si giocherà la salvezza nei play out contro il Pelletterie.

© Felice Nichilo

Formazioni:

Bisceglie Femminile: Oselame, Annese, Nicoletti, Marino, Taina, Ion, Matijevic, Giuliano, Ribeirete, Soldano, Porcelli, Loconsole. All. Ventura

Granzette: FamÀ, Iturriaga, Troiano, Pereira, Dayane, Sinigaglia, Costa, Andreasi, Longato, Zanetti, Dos Santos, Grandi. All. Bassi

Marcatrici: 14’26” P.T. Dayane (G), 17’30” Rig. Iturriaga (G), 0’17” S.T. Nicoletti (B), 4’33” Dayane (G), 6’22” Ribeirete (B), 6’41” Ribeirete (B), 19’13” Matijevic (B), 19’52” Iturriaga (G)

Arbitri: Paolo Lapenta (Moliterno), Arrigo D’Alessandro (Policoro) Crono: Jacopo Giannelli (Bari)

 

Photo Credit: Felice Nichilo

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: