Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Primavera Femminile: Roma, Como e Arezzo al comando

Primavera Femminile: Roma, Como e Arezzo al comando

Roma-Parma 6-0 Primavera

Continuano senza intoppi le marce della Roma nel campionato di Primavera 1 e dell’Arezzo nel girone B della Primavera 2, mentre nel gruppo A il Como si stacca dalla Sampdoria complice il riposo delle blucerchiate.

Primavera 1

La nona giornata di Primavera 1 si apre con la vittoria del Sassuolo per 3-0 in casa del Verona grazie alla doppietta di Perselli e il singolo di Girotto e con questo successo le neroverdi superano le scaligere in classifica allontanandosi dalla zona calda. Esce dalla retrocessione la Lazio, complice una sontuosa vittoria casalinga di 5-1 contro il San Marino Academy, attualmente ultimo. Le reti delle laziali sono di Lucarelli, Iafrate, Altobelli, Cicchinelli e Giglio, mentre il gol della bandiera sanmarinese la segna Diversi. Sprofonda nel “baratro” pure il Chievo Verona complice la brutta sconfitta di 5-0 con l’Inter che va a segno tre volte con Fadda e i singoli di Tironi e Ronchetti.

Spostandosi nella parte alta della classifica la Fiorentina non si fa intimorire e batte per 3-1 il Parma, grazie alle reti di Sechi e Ciabini, mentre il gol gialloblu porta la firma di Orsenigo. Quest’ultime a causa di tale sconfitta si allontano dalla metà classifica avvicinandosi alla zona retrocessione che, ora, dista solo quattro punti.

Continuano senza problemi, invece, le marce di Roma e Juventus. Le giallorosse infliggono un convincente 2-1 al Milan, grazie ai gol di Pellegrino e Kajzba, mentre le milanesi vanno a segno con Renzotti. A Torino le bianconero superano 3-0 il Napoli grazie alla doppietta nel primo tempo di Berveglieri e il gol di Ruggeri ad inizio ripresa.

CLASSIFICA

Roma 23pt; Juventus 22pt; Inter 21pt; Milan 19pt; Fiorentina 13pt; Sassuolo, Parma 10pt; Lazio 9pt; Hellas Verona 8pt; Napoli 7pt; Tavagnacco, San Marino Academy 6pt.

Primavera 2

Guadagna la vetta del girone A il Como, bravo ad approfittare del turno di pausa della Sampdoria, ma soprattutto a battere 5-0 il Genoa, anche se le rossoblu non sono sicuramente le dirette avversarie delle bergamasche per la promozione. Per la squadra di casa segnano per ben due volte a testa Sperduto e Pecce e a chiudere la lista delle marcatrici ci pensa Pengo.

Vince tra le mura di casa anche il Brescia che, grazie alle reti di Bonardi e Menassi, batte 3-1 il Cittadella, mentre a Verona va in scena uno spettacolo calcistico tra le padrone di casa del Chievo e il Trento, con la partita che termina 5-4 in favore delle trentine. Per la sqaudra di casa segnano Fancellu, doppietta per lei, De Ciuces e Beji, mentre per le ospiti spicca la tripletta di Miclet e le reti di Beber e Lucchetta.

Del girone B, invece, scendono in campo solo Cesena e Arezzo, con quest’ultime che s’impongono per 2-0 grazie alle reti di Materozzi e Martino. Le altre sfide in programma, Sassari TorresPomigliano e RavennaApulia Trani, si recupereranno rispettivamente il 17 alle 10:00 e il 18 alle 14:30.

L’unica squadra che non è scesa in campo giustamente è la Ternana che ha rispettato il turno d riposo.

CLASSIFICA GIRONE A

Como * 19pt; Sampdoria*, Brescia 16pt; Cittadella, Trento 7pt; Genoa 5pt; Chievo Verona** 4pt.

CLASSIFICA GIRONE B

Arezzo* 21pt; Cesena 15pt; Apulia Trani* 10pt; Sassari Torres** 8pt; Ternana* 7pt; Pomigliano**, Ravenna* 4pt.

Ti potrebbe piacere anche
napoli primavera
Primavera femminile: i risultati del weekend
Recuperata una gara di Primavera 2
Ravenna-Apulia Trani 7-0 Primavera 2
Recuperata una gara di Primavera 2
Carola Zannini
Buone notizie per Carola Zannini

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: