Signe Holt Andersen non è più una giocatrice della Lazio

Nella giornata di ieri Signe Holt Andersen ha risolto il contratto che la legava alla Lazio con effetto immediato.

L’attaccante danese classe 1999, approdata in Italia quest’estate durante la complicata gestione di Carolina Morace, lascia la capitale dopo sei presenze e due reti per unirsi al LSK Kvinner, club di massima serie norvegese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *