Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Il Napoli cade a Trigoria contro la Roma

Il Napoli cade a Trigoria contro la Roma

Roma-Napoli 4-1

Sul terreno di gioco Agostino Di Bartolomei del centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria, la Roma ospita il Napoli per la seconda giornata di campionato.

Le giallorosse devono fare a meno di Elena Linari espulsa nella gara contro l’Empoli e di Joce Borini non a cora al top della forma, mentre le partenopee lasciano all’ombra del Vesuvio Gimena Blanco.

Parte subito in avanti la formazione capitolina che impegna le mani dell’estremo difensore Yolanda Aguirre.

Ma la porta inviolata del Napoli dura solo 18 minuti, perché in quel momento Andressa crossa in area, la palla supera Aguirre e si spegna in porta. 1-0 per le lupacchiotte.

Non passano che due minuti quando Valeria Pirone serve in avanti Annamaria Serturini che passa davanti a Francesca Imprezzabile e mette a sedere Aguirre. 2-0 per la Roma.

Un minuto più tardi Pirone crossa al centro, Manuela Giugliano con il sinistro mette nell’angolino la rete del 3-0.

La Roma si distende un po’ e il Napoli cerca di avanzare ma con difficoltà. Almeno fino al 41’ quando sugli sviluppi del primo corner partenopeo, Eleonora Goldoni stacca di testa e sigla il 3-1.

La gioia delle ragazze di mister Alessandro Pistolesi dura però 6 minuti, perché Benedetta Glionna crossa basso ed Elisa Bartoli scrive il gol del 4-1 giallorosso.

Nella ripresa la Roma continua ad attaccare, ma in maniera più blanda, tanto che più volte le biancoazzurre si ritrovano nella metà campo avversaria, ma senza creare particolari pericoli a Camelia Ceasar e alle difensori romaniste.

Al 52’ Pirone davanti ad Aguirre centra il palo e fa capire che la Roma è ancora in partita, ma il Napoli le prova tutte per passare la corazzata romanista.

Le romaniste sono ben chiuse e più volte costringono a parate il portiere della squadra partenopea che si dimostra sempre vigile ed attento in più occasioni.

La Roma vince la seconda giornata di campionato e sale a quota 6 punti in classifica, mentre il Napoli resta fermo a 0 punti.

Nella prossima giornata le giallorosse saranno impegnate sul campo del Pomigliano sabato 11 settembre alle ore 17,30, mentre il Napoli ospiterà la Fiorentina alle ore 17,30 di domenica 13.

Le formazioni:

ROMA (4-3-3):

Camelia Ceasar 12, Lucia Di Guglielmo 3, Tecla Pettenuzzo 44, Elisa Bartoli (C), Allyson Swaby 25 (Elonora Pacioni 41), Andressa 7 (Giada Greggi 20), Manuela Giugliano 10, Vanessa bernauer 5 (Thaisa 17), Valeria Pirone 9 (Nina Kajzba 99), Annamaria Serturini 15, Benedetta Glionna 18 (Paloma Lázaro 29),

Coach: Alessandro Spugna

NAPOLI (4-4-3):

Yolanda Aguirre 13, Francesca Imprezzabile 91 (Ilaria Capitanelli 34), Sejde Abrahamsson 22, Heden Corrado 24 (Sofia Colombo 24), Emily Garnier 3 (Paola Di Marino 5), Sara Tui 8 (Emma Severini 30), Eleonora Goldoni 16 (C), Melanie Kuenrath 18, Kaja Eržen 11, Evdoikja Popadinova 10, Arianna Acuti 17 (Despoina Chatzīnikolaou 9).

Coach: Alessandro Pistolesi

Gol: 18’ Andressa (Roma), 20’ Serturini (Roma), 21’ Giugliano (Roma), 41’ Goldoni (Napoli), 45’ +2’ Bartoli (Roma).

Ammonizioni: Goldoni (Napoli), Severini (Napoli)

Ti potrebbe piacere anche
Noemi Visentin
Serie B Femminile: i risultati di giornata
Milan-Roma 0-2
Giugliano decide Milan-Roma
Pareggio all’ultimo tra Sassuolo e Parma
Napoli femminile: un colpo estero dal mercato

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: