Italian English French Spanish 
Home > Altro > Calciomercato > Incredibile Lazio: firmati sei nuovi acquisti

Incredibile Lazio: firmati sei nuovi acquisti

Ieri la Lazio ha ufficializzato l’acquisto di ben sei calciatrici chiudendo una giornata da record. Il calibro degli acquisti non è inoltre affatto basso, e alcune atlete sono dei veri e propri gioielli per un club neopromosso. Analizziamoli brevemente ad uno ad uno.

Stéphanie Öhrström

Abbiamo già imparato a conoscerla in questi anni. Portiere della Fiorentina, svedese di Trelleborg classe 1987. Fulcro della Nazionale giovanile e nata calcisticamente nel Malmo, ha una grandissima esperienza soprattutto in Italia, nella quale gioca fin dal 2013 con il Verona. Sarà un grande innesto in porta per la Lazio che può essere sicura in merito alla protezione dei propri pali.

Maria Møller Thomsen

Anche lei di sangue nordico, danese e classe 1998. Ha giocato in questa stagione con il Dameboldklubben Fortuna Hjørring, squadra del suo paese di nascita. Si è fatta vedere anche in Champions quest’anno disputando due incontri con il suo Club. Difensore di ottima esperienza che sigla un contratto biennale.

Julia Glaser

Vera e propria promessa formidabile, nazionale Svizzera e classe 1997. Si rende protagonista durante questa stagione con ben quindici reti in dodici presenze con la Roma CF. Forse anche lei avrà bisogno di qualche tempo per adattarsi nella massima serie, ma i presupposti ci sono tutti. La Lazio può sognare in grande puntando sulle giovani.

Beatrix Fördős

La più giovane della lunga sfilza di acquisti. Ungherese classe 2002, difensore con grandi doti di impostazione, all’occorrenza anche centrocampista di rottura in mediana. Nazionale Ungherese U-21, tre è il suo numero di maglia; Haladas Victoria il suo Club di precedente appartenenza.

Ella Mastrantonio

Italio-australiana classe 92′, centrocampista puro dotato di grande esperienza internazionale. Precedentemente in forza al Bristol City. Dal 2008 in Nazionale maggiore (australiana) vive tutta la trafila delle giovanili. Prima del Bristol aveva giocato per ben dieci anni nella sua terra. Innesto di grande esperienza e carisma, ma il vero colpo per la Lazio è quello successivo.

Nora Heroum

Classe 1994, ha bisogno di pochissime presentazioni. Grandissima conoscenza della nostra Serie A dopo l’esperienza rossonera al Milan. Nasce ad Helsinki ed è un vero e proprio colpaccio per la società biancoceleste. Dal 2012 in Nazionale finlandese, fa tutta la trafila delle giovanili e in Italia diventa la grande calciatrice che abbiamo imparato a conoscere. Prima parte con il Brescia, poi arriva al Milan e fa il grande salto di qualità passando al Brighton nella scorsa stagione.

La Lazio di Carolina Morace sembra fare sul serio, e questi acquisti potrebbero valere da soli un’intera sessione di calciomercato. E’ giusto segnalare però che siamo solo al secondo giorno, ci aspetta un’estate rovente in tutti i sensi.

Ti potrebbe piacere anche
Yanitsa Ivanova
Yanitsa Ivanova nuovo innesto in casa Real Meda
Academy Sant'Agata-Palermo 0-6
Inziati i gironi di Coppa Italia serie C
Noemi Visentin
Serie B Femminile: i risultati di giornata
Esclusiva CFITA: intervista a Camilla Menozzi

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: