Italian English French Spanish 
Home > Altro > Regina Baresi lascia il calcio
Regina Baresi

L’annuncio è di pochi minuti fa, Regina Baresi lascia il calcio giocato. Ad annunciarlo è la calciatrice stessa attraverso un video postato sui suoi profili social.

Queste le parole della numero 9 dell’Inter nel suo video di addio:

Caro calcio,
dal momento in cui indossato per la prima volta le scarpe con i tacchetti e ho iniziato a fare gol, sapevo che saresti stato per tutta la vita la mia passione più grande. Una passione incredibile a cui ho dato tutto, dai sogni ai sacrifici al mio cuore. Da quando ho iniziato da bambina di 12 anni innamorata di te ho sempre sognato l’Inter e la serie A e così ho iniziato a correre, giorno dopo giorno mi sono allenata senza mai fermarmi. Sono cresciuta e sono migliorata hai chiesto la costanza e la determinazione e ti ho dato tutta me stessa e sono felice di averlo fatto, perché in questi anni mi è ricompensata con molto di più. Anni fa hai regalato ad una bambina l’entusiasmo di lottare per un sogno, il sogno di far gol con la maglia numero 9 dell’Inter e la fascia da capitano e per questo ti amerò per sempre. M ora ho capito che è arrivato il momento di dover fare una scelta per il mio futuro, è arrivato il momento di lasciarti. Ci siamo dati tutto ciò che avevamo e tutto ciò che farò dopo, lo farò sempre per aiutarti a crescere, come tu hai fatto con me in questi 17 anni. Con te sono diventata calciatrice e sono diventata donna. L’Inter è sempre stata al centro di tutto, sono nata con i colori nerazzurri addosso, li ho scelti e ho continuato a sceglierli giorno dopo giorno, li ho Ammirati onorati e difesi ogni secondo in cui ho avuto la fortuna di indossarli. Ho amato e amo con tutto il cuore questo stemma il blu e il nero saranno sempre i miei colori, il calcio sarà sempre la mia vita e l’Inter sarà sempre casa mia. Il mio viaggio però adesso continua, porterò con me tutta la mia esperienza e tutti i ricordi e grazie a questi cercherò di ispirare tutte quelle bambine che stanno inseguendo il loro sogno, continuerò a fare sempre tutto il possibile per dare il mio contributo al calcio femminile e lotterò affinché non si raggiungerà l’importanza che meritiamo.
I ringraziamenti sono sempre la parte più difficile per le emozioni. Grazie alla mia famiglia per tutti i sacrifici che hanno fatto per me con me e per esserci sempre stati dal primo all’ultimo minuto. Grazie alle mie compagne presenti e passate che hanno condiviso per così tanti anni tutto ciò che quotidianamente si poteva condividere, diventando una seconda famiglia. Grazie agli allenatori che sono passati nel mio percorso calcistico, ognuno mi ha fatto crescere e migliorare fino a diventare quella che sono. Grazie a tutto il club per la stima e la fiducia che mi ha sempre dimostrato. E un grazie enorme a tutti i tifosi interisti e a tutte le persone che mi seguono a prescindere dalla fede.

Spero di essere stata una donna e un atleta sempre all’altezza dei valori che appartengono a questa società non perdiamoci il meglio deve ancora venire.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Regina Baresi (@reginabaresi9)

Photo credit: Calcio Femminile Italiano – Marco Montrone

Ti potrebbe piacere anche
Pareggio in rimonta tra Parma ed Inter
Il Como strappa un pareggio d’oro a Torino
Fiorentina Milan
Il Milan cala la goleada contro la Fiorentina
Roma-Pomigliano, le Giallorosse soffrono ma trovano i tre punti

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: