Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Il Milan rimanda l’appuntamento con la Champions

Il Milan rimanda l’appuntamento con la Champions

Roma-Milan

Allo stadio Tre Fontane della capitale la Roma e il Milan si affrontano per la quart’ultima giornata di serie A con le rossonere in cerca della matematica qualificazione in Champions League.

Al primo minuto di gioco Manuela Giugliano tenta da fuori area un tiro a giro, ma Mária Korenčiová para senza alcun grosso problema. La stessa numero 10 giallorossa ci riprova al 13’ e anche qui l’estremo difensore rossonero non è impreparata e con la punta delle dita mette in angolo.

Al 16’ calcio d’angolo giallorosso, colpo di testa di Elisa Bartoli, Korenčiová respinge, palla sui piedi di Lindsey Thomas ma è ancora angolo per le lupacchiotte. Stavolta sul cross c’è Elena Lianri che mira l’angolo basso, ma Korenčiová para.

Due minuti dopo Annamaria Serturini scarta Francesca Vitale tira a giro e anche questa volta l’estremo difensore sloveno para la conclusione.

Al 31’ Milan in avanti con Verónica Boquete che si vede deviare il tiro prima da Serturini e poi da Camelia Ceasar e la palla sbatte sulla traversa.

Pericolo rossonero al minuto 42 con un cross di Boquete per Linda Tucceri Cimini, ma il suo tiro sbatte su Agnese Bonfantini e rimane in area dove si scontrano Valentina Giaciniti e vanessa Bernauer e Ceasar riesce a far sua la sfera.

Due minuti più tardi punizione battuta da Boquete, colpo di testa di Dowie ma Ceasar respinge. La posizione della numero 10 rossonera è però rilevata essere in fuorigioco.

La prima frazione di gara si conclude dunque sullo 0-0.

Nella ripresa al minuto 56’ Bonfantini s’invola sulla destra, entra in area crossa basso ma Laura Agard respinge in angolo

Tre minuti più tardi Lázaro vede il portiere milanista fuori dai pali e tenta il pallonetto, ma è troppo alto.

Al minuto 66 Milan pericolosissimo con la neo entrata Christy Grimshaw che crossa basso, la palla attraversa tutta l’area piccola ma nessuna rossonera riesce ad approfittarne.

Il resto del secondo tempo vede molteplici occasioni da entrambe le parti ma senza che le due formazioni riescano a creare enormi pericoli, fatta eccezione al minuti 89 con Giacinti che entra da sola in area ma Angelica Soffia in scivolata è bravissima ad intervenire unicamente sul pallone e a mettere in angolo.

Finisce dunque a reti bianche la gara tra Roma e Milan. La Roma non pareggiava dall’1-1 in casa contro la Florentia del 6 dicembre 2020 sempre nella capitale, mentre per il Milan trattasi del primo pareggio stagionale. Una vittoria avrebbe dato la matematica qualificazione alla prossima Champions per le rossonere. Festa rimandata alla prossima sfida.

Le due squadre si riaffronteranno per la terza e ultima volta in questa stagione in occasione della finale di Coppa Italia il 30 maggio in un campo neutro ancora da definire.

Il prossimo weekend vedrà le giallroosse impegnate sul campo della Florentia San Gimignano domenica 9 alle ore 15,00, mentre le ragazze di mister Ganz ospiteranno, sempre il 9, alle ore 12,30 la Fiorentina.

Formazioni:

ROMA (4-3-3-1);

Camelia Ceasar 12, Elisa Bartoli 13 (C), Allyson Swaby 25, Elena Linari 32, Angelica Soffia 4, Manuela Giugliano 10, Vanessa Bernauer 5, Lindsey Thomas 19, Agnese Bonfantini 22, Annamaria Serturini 15, Paloma Lázaro 29.  Coach: Elisabetta Bavagnoli

MILAN (3-5-2):

Mária Korenčiová 12, Francesca Vitale 33, Laura Agard 36, Laura Fusetti 6, Valentina Bergamaschi 7, Rafiloe Jane 15, Verónica Boquete 87, Yui Hasegawa 4, Linda Tucceri Cimini 27, Natasha Dowie 10 (Christy Grimshaw 11), Valentina Giacinti 9 (C). Coach: Maurizio Ganz

Gol: //

Ammonizioni: Boquete (Milan), Tucceri Cimini (Milan), Swaby (Roma), Giugliano (Roma)

Ti potrebbe piacere anche
Il Como strappa un pareggio d’oro a Torino
Fiorentina Milan
Il Milan cala la goleada contro la Fiorentina
Roma-Pomigliano, le Giallorosse soffrono ma trovano i tre punti
Roma-Wolfsburg 1-1
Pareggio europeo tra Roma e Wolfsburg

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: