Italian English French Spanish 
Home > Estero > Champions League > Champions League: Lione eliminato dal PSG ai quarti

Champions League: Lione eliminato dal PSG ai quarti

Paris Saint Germain

Domenica 18 aprile alle ore 14,00 al Parc OL di Décines-Charpieu, in Francia, si recupera il quarto di finale Olympique Lionnais-Paris Saint Germain di Champions League. Una sfida tutta francese rinviata a causa di positività nei giorni precedenti tra le file parigine. L’andata era finita 1-0 per le leonesse grazie alla rete del capitano Wendie Renard. A passare in vantaggio sono le padroni di casa al 4’ minuto con Catarina Macário e il discorso qualificazione sembra così essere archiviato.

Il PSG però non ci sta e al 24’ pareggia grazie a Grace Geyoro, ma non basta. È ancora il Lione a passare in semifinale. Al minuto 61’ accade però l’imprevisto: proprio capitan Wendie Renard, che all’andata aveva dato la gioia della vittoria, insacca nella propria porta e con questo autogol il Parigi non solo vince il match, ma si qualifica per aver segnato più gol in trasferta. Si va così a completare il quadro delle quattro semifinaliste: da una parte Bayern Monaco-Chelsea (andata il 25 aprile alle ore 17,00, ritorno il 2 maggio alle ore 13,30), dall’altra Paris Saint Germain-Barcellona (andata il 25 aprile alle ore 15,00, ritorno il 2 maggio alle ore 12,0QA0). Le vincenti si affronteranno il 16 maggio allo stadio Gamla Ullevi di Göteborg, Svezia per la finale in gara secca. Dopo aver alzato per ben 5 volte di fila il trofeo più importante del panorama europeo, per un totale di 7 finali vinte (record assoluto), il Lione viene eliminato dalla competizione.

Nessuna delle quattro semifinaliste ha ancora goduto della gioia di poter essere incoronato club più forte d’Europa nel panorama del calcio femminile.

 

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: