Italian English French Spanish 
Home > Campionati > L’Empoli travolge la Florentia e si aggiudica il derby toscano

L’Empoli travolge la Florentia e si aggiudica il derby toscano

Al Centro Sportivo Monteboro di Empoli le padrone di casa ospitano la Florentia San Gimignano. La partita inizia con l’Empoli in vantaggio, dopo soli quattro minuti: su calcio d’angolo battuto da Glionna, la difesa ospite allontana il pallone sui piedi di Caloia, che spedisce il pallone in rete alle spalle di Friedli. 1-0. La Florentia risponde con Cantore su punizione direttamente in porta, ma è brava Capelletti a distendersi e a deviare in angolo. Sempre Cantore cerca la conclusione più tardi, ma Brscic è attenta e anche con la deviazione efficace di Capelletti il pallone finisce in angolo. Nel momento migliore della Florentia, arriva il raddoppio dell’Empoli: su punizione di Glionna, Prugna serve di petto Dompig, che con un destro trafigge Friedli. 2-0.

Poco più tardi, Cinotti si divora il 3-0: lasciata andare dalla difesa neroverde, a tu per tu con Friedli manda il pallone di poco fuori a lato. Dopo un’azione in solitaria di Cantore, che tira di molto fuori dallo specchio della porta di Capelletti, il primo tempo si chiude su risultato di 2-0 per l’Empoli.

Il secondo tempo si apre con un’occasione per l’Empoli, sui piedi di Prugna: la numero 7 azzurra conclude a rete, ma viene murata da Friedli. Poco più tardi la Florentia accorcia le distanze: una palla vagante in mezzo al campo viene raccolta da Cantore, che scarica dal limite un destro che fredda Capelletti. 2-1. Neanche cinque minuti dopo, l’Empoli si porta nuovamente in doppio vantaggio: Cinotti serve Dompig che di sinistro supera Friedli. 3-1. Ancora l’Empoli si porta sul 4-1 poco dopo con Dompig che serve Glionna in area: l’ex Verona si libera di Ceci e con un destro raggiunge il secondo palo alle spalle di Friedli. 4-1. Tre minuti dopo, la Florentia accorcia nuovamente: un rinvio della difesa di casa arriva sui piedi di Cantore, che senza troppi complimenti tira al volo e scavalca Capelletti. 4-2. Dieci minuti più tardi, Miotto, entrata da poco al posto di Toniolo, vede Friedli leggermente fuori dai pali e tenta la conclusione: la sfera scavalca il numero 1 neroverde e si infila in rete. 5-2. A due minuti dalla fine, dopo un bel fraseggio tra Miotto e Acuti, entrata al posto di Bellucci, proprio quest’ultima fa partire un missile su cui Friedli non riesce ad arrivare. 6-2.

Dopo tre minuti di recupero, termina così la partita: l’Empoli si aggiudica il derby toscano battendo 6-2 la Florentia San Gimignano e scavalca la Fiorentina al quinto posto in classifica.

Formazioni:

Empoli Ladies (4-3-3): Capelletti; Toniolo (23 st. Acuti), Knol, Brscic, Di Guglielmo ©; Caloia (34 st. Miotto), Bellucci (22 st. Acuti), Cinotti; Prugna, Dompig (34 st. Iannazzo); Glionna. All. Alessandro Spugna

A disposizione: Fedele, Acuti, Morreale, Iannazzo, Miotto, Nicolini, Fabiano, Polli.

Florentia San Gimignano (4-2-3-1): Friedli; Bursi (1 st. Pisani), Boglioni, Rodella (9 st. Imprezzabile), Ceci ©; Re (9 st. Wagner), Pugnali (9 st. Nilsson); Accornero, Anghileri (23 st. Dahlberg), Cantore; Martinovic. All. Stefano Carobbi

A disposizione: Lonni, Pisani, Kuenrath, Dahlberg, Imprezzabile, Bolognini, Wagner, Lotti, Nilsson.

Reti: 4 pt. Caloia (E), 25 pt. Dompig (E), 6 st. Cantore (FSG), 10 st. Dompig (E), 17 st. Glionna (E), 20 st. Cantore (FSG), 31 st. Miotto (E), 43 st. Acuti (E)

Ammonizioni: 7 pt. Bellucci (E), 1 st. Rodella (FSG), 33 st. Ceci (FSG)

Di Costanza Musso

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: