Italian English French Spanish 
Home > Altro > Calciomercato > Elena Mombelli giunge in casa Chievo

Elena Mombelli giunge in casa Chievo

Elena Mombelli

Con un comunicato sul sito della società clivense, il Chievo Verona ufficializza l’arrivo in gialloblù di Elena Mombelli dal Brescia.

Un colpo per il presente, ma anche per il futuro.
Il Chievo Verona Women è molto lieto di annunciare l’acquisto a titolo definitivo di Elena Mombelli, centrale difensivo proveniente dal Brescia, dove ha disputato la prima parte di stagione. La classe 2003, arriva in gialloblù come rinforzo sia per la Primavera che per la Prima Squadra. Infatti, spesso si allenerà con le ragazze di mister Venturi, con la possibilità di essere convocata per le gare del campionato di Serie B.

“Ho accettato la proposta del Chievo per la serietà, la professionalità e l’attenzione per le atlete che questa società mette ogni giorno. Conosco già molte delle mie nuove compagne, che mi hanno parlato benissimo di questa grande famiglia”.

Sono diversi gli obiettivi, personali e di squadra, che Elena vuole raggiungere in questa sua nuova avventura, consapevole dell’importanza di indossare la maglia gialloblù, vetrina per mettere in mostra le sue qualità.
“Venendo qui mi aspetto di crescere e migliorare ogni giorno prendendo esempio dalle giocatrici più esperte presenti in rosa. Dovrò allenarmi al meglio, per farmi trovare pronta quando il mister mi chiamerà in causa, così da poter dare il mio contributo affinché tutto il team possa sempre fare meglio e ambire ai traguardi prestigiosi che il Chievo merita”.

Elena può ricoprire diverse posizioni in campo, avendo delle caratteristiche che la rendono una giocatrice polivalente, resistente e capace di lottare in ogni zona del rettangolo di gioco, districandosi bene quando ha il pallone tra i piedi. Non nasconde anche un desiderio, da raggiungere nel prossimo futuro.

“Il mio ruolo principale è la centrale di difesa, anche se sono spesso stata impiegata come centrale di centrocampo. Le peculiarità che ho sono sicuramente la potenza fisica, la capacità, grazie alla mia altezza, di colpire di testa, la grinta e l’aggressività che metto sia negli allenamenti che in campo. Un sogno a lungo termine? Beh, poter giocare un giorno in Serie A”.

Ti potrebbe piacere anche
Camelia Ceasar
Ufficiale: Camelia Ceasar rinnova fino al 2024
Jelena Prvulović
Jelena Prvulović arriva alla Pink Bari
Maria Zecca
Maria Zecca giunge alla Roma CF
Pink Bari, arriva Elaina La Macchia

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: