Italian English French Spanish 
Home > Altro > Maria Sole Ferrieri Caputi arbitrerà una squadra maschile

Maria Sole Ferrieri Caputi arbitrerà una squadra maschile

Maria Sole Ferrieri Caputi

La FIGC ha decretato che Maria Sole Ferrieri Caputi della sezione di Livorno sarà la prima donna ad arbitrare una gara di una squadra di serie A maschile.

La squadra è il Cagliari che affronterà il Cittadella giovedì 16 dicembre alle ore 18,00 presso la Sardegna Arena di Cagliari valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia.

A soli 31 anni d’età, la direttrice di gara toscana fa il suo debutto con una squadra della serie A maschile, dopo aver arbitrato lo scorso 17 ottobre la gara di serie B maschile Cittadella-Spal 0-0. Anche in questa occasione si è trattato di un debutto per il fischietto livornese, visto che in precedenza non aveva mai arbitrato nella serie cadetta maschile.

Dottoranda all’Università di Bergamo e ricercatrice per la fondazione Adapt (associazione tesa a promuovere gli studi e le ricerche nell’ambito delle relazioni industriali e del lavoro), Ferrieri Caputi sarà assistita per la sfida di Coppa dagli assistenti Filippo Meli di Parma e da Vito Mastrantonio di Molfetta (BA). Il quarto uomo sarà Davide Ghersini di Genova, mentre gli addetti al VAR saranno Paolo Silvio Mazzoleni e Giacomo Paganessi entrambi di Bergamo.

Nella stagione di serie A femminile 20212022 ha preso parte alla sfida della prima giornata tra Empoli e Roma, terminata 0-3 per le giallorosse, estraendo tre cartellini gialli (Binazzi, Bragonzi e Thaisa) ed espellendo Linari per somma di ammonizioni.

La Divisione Calcio Femminile FIGC manda un grande in bocca al lupo alla direttrice di gara sul profilo Twitter della federazione.

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: