Italian English French Spanish 
Home > Campionati > La Pink Bari batte il Tavagnacco ed è sola in testa, pareggio del Chievo, successo del Brescia

La Pink Bari batte il Tavagnacco ed è sola in testa, pareggio del Chievo, successo del Brescia

Pink Bari-Tavagnacco
Ph. Vanni Caputo

Dopo la 6ª giornata di Serie B cambia la classifica: la Pink Bari vince e stacca le avversarie, il Brescia si rilancia col 3-1 sulla San Marino Academy, il Chievo Verona pareggia e scivola a -2 dalla vetta.

Spicca, in questo turno di campionato, soprattutto il successo della Pink Bari contro il Tavagnacco. Tre punti che consentono alle pugliesi di guadagnare la vetta della classifica in solitaria. All’“Antonucci” le padrone di casa partono meglio e sfiorano il vantaggio all’11′ con la traversa centrata da Di Bari; questione di pochi minuti, perché il punteggio si sblocca poco dopo con Gelmetti, che elude la difesa avversaria e col sinistro batte Beretta tra i pali. Le friulane, dopo aver accusato il colpo, si riorganizzano e reagiscono, trovando l’1-1 con un pallonetto di Tuttino dalla distanza.

La prima frazione si chiude in perfetto equilibrio sotto ogni aspetto, ma a inizio ripresa, sugli sviluppi della punizione di Strisciuglio, Veritti devia il pallone nella propria porta e manda avanti le pugliesi. La gara sul piano del gioco e delle occasioni rimane equilibrata, ma al triplice fischio festeggiano le padrone di casa e volano in testa alla classifica a 16 punti e a +2 sul Chievo Verona. Primo ko stagionale invece per il Tavagnacco, quinto a 10 punti ma con una partita da recuperare.

Rallenta, in questa giornata, il Chievo Verona, che dalla trasferta sul campo del Como torna con un punto, lasciando l’esclusiva del primato proprio alla Pink Bari. Le scaligere si portano avanti alla fine del primo tempo con Boni, ma all’85’ le lariane (che hanno ancora un match da recuperare) trovano con Pastrenge la rete del definitivo 1-1. Alle spalle di pugliesi e venete si piazza il Brescia, che supera 3-1 la San Marino e sale a 13 punti in classifica. Sul campo delle “Leonesse” Barbieri porta avanti le ospiti al 14’, ma la rimonta delle padrone di casa si innesca al 43’ con Hjolman e si conclude nella ripresa con Merli e Galbiati.

Perdono terreno invece, in questo turno di campionato, le romagnole Ravenna e Cesena. Le “Leonesse” non vanno oltre lo 0-0 sul campo della Sassari Torres, mentre le bianconere rimediano il primo ko stagionale in casa del Palermo. Decisiva, al 68’, la prodezza al volo del capitano rosanero Cusmà, unica giocatrice della squadra con più di una marcatura all’attivo.

Conquistano tre punti invece il Cittadella e la Pro Sesto: le venete passano 1-0 in casa del Cortefranca grazie al sigillo di Lattanzio in avvio di partita; mentre le lombarde si impongono sul campo della Roma Calcio Femminile in virtù della rete di Possenti all’81’.

Risultati della 7ª giornata:
  • Brescia-San marino 3-1
  • Como-Chievo 1-1
  • Cortefranca-Cittadella 0-1
  • Palermo-Cesena 1-0
  • Pink Bari-Tavagnacco 2-1
    Roma CF-Pro Sesto 0-1
  • Sassari Torres-Ravenna 0-0
Classifica:
  1. Pink Bari 16
  2. Chievo 14
  3. Brescia 13
  4. Ravenna 11
  5. Tavagnacco 10*
  6. Como 10*
  7. Cesena 8*
  8. Cittadella 8
  9. San Marino 6
  10. Cortefranca 4
  11. Pro Sesto 4
  12. Palermo 4
  13. Sassari Torres 2
  14. Roma CF 1*
Programma della 7ª giornata:

Domenica 7 novembre

  • Cesena-Sassari Torres
  • Chievo Verona Women-San Marino Academy
  • Cittadella Women-Palermo
  • Pro Sesto-Cortefranca
  • Ravenna Women-Como Women
  • Roma Calcio Femminile-Pink Bari
  • Tavagnacco-Brescia
Ti potrebbe piacere anche
Noemi Visentin
Serie B Femminile: i risultati di giornata
Samia Adam
Samia Adam arriva alla Sassari Torres
Arezzo femminile: arriva Morreale
Martina Santoro
Martina Santoro firma per la Ternana

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: