Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Marta Mascarello in viola fino al 2023

Marta Mascarello in viola fino al 2023

Marta Mascarello

La Fiorentina ha comunicato sul sito della società e sui profili social, il rinnovo della calciatrice Marta Mascarello.

ACF Fiorentina comunica con soddisfazione di aver prolungato l’accordo con la calciatrice Marta Mascarello fino al 2023.

La centrocampista, arrivata a Firenze nel 2019, ha già calcato con la maglia viola i campi di Italia ed Europa, raccogliendo più di 20 presenze e segnando 4 reti.

Con la Fiorentina si è anche conquistata la convocazione in Nazionale Maggiore e in Nazionale U23, dove giocherà i prossimi giorni due amichevoli. Dopo l’infortunio che l’ha tenuta lontana dal campo per diversi mesi, Marta è rientrata in occasione della partita con la Lazio, terminata con la vittoria della Fiorentina.

La società viola ha fiducia nel futuro della piemontese classe ’98 che continuerà il suo percorso indossando la maglia gigliata per le prossime due stagioni.

AVANTI COSI’ MARTA!

Nata a Bra (CN) il 15 ottobre 1998, Mascarello ha mosso i primi passi da calciatrice nell’Albese, quindi nella prima squadra dell’Alba fino al 2015.

Dopodiché due anni nel Cuneo e il trasferimento fino al 2019 nel Tavagnacco. Da quel momento in poi si è legata alla Fiorentina.

Queste le dichiarazioni dopo il rinnovo con la maglia della Fiorentina: “È un rinnovo che mi dà una soddisfazione doppia: un po’ per il momento in cui arriva in quanto torno da tanti mesi di infortunio, è una grandissima dichiarazione di fiducia da parte della società nei miei confronti. Questo mi rende doppiamente orgogliosa e mi motiva ancora di più nel lavoro che dovrò fare in campo tutti i giorni. Sicuramente anche il fatto che ci approcciamo al professionismo, siamo alle porte speriamo, è anche questo un motivo di grande orgoglio.

Gli obiettivi personali e di squadra vanno di pari passo. Ci sono i miei obiettivi personali che cerco di inseguire lavorando insieme alla mia squadra e lavorando per la mia squadra. È un rinnovo che vorrei portare avanti insieme alla Fiorentina e vorrei che ci portasse insieme più in alto. Non voglio dire gli obiettivi perché non voglio fare la scaramantica. Voglio guardare in avanti e voglio vedere un futuro per la Fiorentina e all’altezza di quello che la Fiorentina merita.

Per un breve periodo della sua infanzia ha giocato alla pallapugno, nelle giovanili della società in cui militava il padre. Nel 2007 decide di dedicarsi completamente al gioco del calcio, nonostante nel 2012 vince il bronzo con la nazionale di pallamano frisone.

Dopo la pausa delle nazionali, le viola ospiteranno alle ore 12,30 del 31 ottobre il Milan per la settima giornata di serie A. Gara che si giocherà allo stadio Gino Bozzi di Firenze.

Ti potrebbe piacere anche
Rita Guarino
Rita Guarino con l’Inter fino al 2025
Fiorentina Milan
Il Milan cala la goleada contro la Fiorentina
Fiorentina-Sassuolo 2-0
Fiorentina e Inter pareggiano a reti inviolate
Juventus-Fiorentina, tre punti alle bianconere

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: