Fiorentina-Roma sfida intensa, trionfano le giallorosse

La partita tra Fiorentina e Roma si è giocata oggi alle 14:30 allo stadio Piero Torrini di Firenze, con la direzione del signor Luca Cherchi di Carbonia. Entrambe le squadre hanno mostrato una forte performance nelle partite precedenti, con la Roma che ha segnato più gol da fuori area in questa Serie A e la Fiorentina che non ha ancora concesso reti dalla distanza in questa stagione. Entrambe le squadre hanno un passato di sfide intense e combattute. La Fiorentina ha vinto cinque delle nove sfide di Serie A contro la Roma, ma le giallorosse non hanno mollato facilmente per continuare la loro striscia positiva.

Dopo quattro minuti la Roma sblocca la gara. Giacinti ci prova con il piatto, ma Andressa arriva sulla respinta di Baldi e segna la rete dello 0-1. Cerca subito il raddoppio la squadra di Spugna, sempre con la numero 9 che imposta in area e va al tiro, ma il portiere della Viola manda in calcio d’angolo. All’11 Emilie Haavi viene lanciata sulla corsia di destra, mette in mezzo per Giugliano che però spara alto. Dopo cinque minuti Haavi crossa al centro dell’area, il pallone raggiunge Giada Greggi che la piazza nell’angolino, aumentando il vantaggio delle giallorosse.

Al 19′ Agard viene ammonita a seguito di una trattenuta su Giacinti. Dopo tre minuti arriva anche l’ammonizione ai danni di Linari. La Roma spinge con Giugliano che si fa mezzo campo, il suo tiro, al 32′, è potente ma non abbastanza angolato per battere Baldi. Al 40′ Mijatovic viene espulsa a seguito di un intervento pericoloso ai danni di Cinotti, Fiorentina in 10. Termina sullo 0-2 la prima frazione di gara.

Il secondo tempo inizia con il colpo di testa insidioso di Haavi. Riparte la Viola. Destro di Longo da lontano, che sbatte sulla traversa, sul rimbalzo va Johannsodttir, ma tocca Ceasar. Sulla ribattuta ci arriva Parisi che sigla la rete dell’1-2 riaprendo la gara. Risponde la Roma al 55′. Giacinti, servita da Bartoli, colpisce la traversa, ma Haavi dopo il rimbalzo mette direttamente in rete. Al 67′ arriva il primo cambio della partita, esce Jackmon ed entra il neoacquisto Tucceri Cimini. Per la Roma poco dopo escono Haavi e Linari ed entrano Glionna e Wenninger. Al 74′ Giacinti mette al centro per Serturini, che non riesce a stoppare, ma ci arriva Andressa che mette in rete il poker giallorosso. Dopo due minuti Glionna serve un pallone preciso per la testa di Giacinti, ma il tiro si spegne sul fondo.

Esce la numero 7 Andressa ed entra Haug. Per la Viola entrano Catena e Breitner al posto di Jóhannsdóttir e Parisi. All’82 doppio cambio per entrambe le squadre. Per la Roma escono Giacinti e Greggi ed entrano Ciccotti e Kramžar. Per le padrone di casa entrano Cafferata e Monnecchi ed escono Boquete e Erzen. La neoentrata Kramžar mette il punto alla gara con un tiro di potenza della classe 2006, servita dal tacco di Giugliano. Primo gol in giallorosso per lei. Al 90’+1′ arriva anche la rete di Cinotti che da fuori area sgancia un destro velenoso che si insacca alla destra di Baldi. Dopo due minuti anche Giugliano si iscrive al tabellino, la numero 10 si inserisce in area e raccoglie uno splendido assist di Kramzar concretizzando in porta.

La partita tra Fiorentina e Roma si è conclusa con una netta vittoria per 7-1 per le giallorosse, che hanno mostrato una prestazione dominante in tutti i 90 minuti di gioco. La Roma ha segnato presto e ha continuato a mettere pressione sulla squadra di casa, segnando gol dopo gol e costruendo un vantaggio che la Fiorentina non è riuscita a recuperare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *