Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Fiorentina-Parma, Viola a punteggio pieno

Fiorentina-Parma, Viola a punteggio pieno

Fiorentina Parma

Si gioca alle 12:30, allo Stadio Piero Torrini la partita tra Fiorentina e Parma. La Fiorentina, a punteggio pieno in classifica, vuole sicuramente proseguire la sua scia vincente. Il Parma, invece, dopo la bella vittoria ottenuta contro il Sassuolo, vuole continuare su questa striscia.

Inizio col botto a Sesto Fiorentino, dopo due minuti di gioco Catena vien affossata in area da Pirone, è calcio di rigore. Sul dischetto va Kajan che di sinistro non sbaglia e spiazza Capelletti. Fiorentina in controllo nei primi minuti. Al 12′  Mijatovic crossa da sinistra per Kajan da sola in area, ma con il piatto spedisce alto. Il Parma lotta a centrocampo ma non trova varchi per attaccare con incisività. Al 26′ Johannsdottir vede libera Catena che scatta sul filo del fuorigioco e con un pallonetto sfiora il palo. Al 43′ Catena riceve in area, si gira e tenta il tiro, ma il pallone supera la traversa. Ammonita al 45’+2′ Valeria Pirone per un fallo ai danni di Cafferata.

Finisce il primo tempo con la Viola meritatamente in vantaggio, date le molte occasioni create. Il Parma ha cercato di bloccare la retroguarda avversaria, ma ha creato poche azioni concrete.

Nel secondo tempo le Crociate di Ulderici riparte fortissimo, e spingono la Fiorentina nella sua metà campo. Dopo 10′ arriva il pareggio dell’ex timbrato Melania Martinovic. Sul cross chirurgico di Marchao la girata della 24 è perfetta. Rete gonfia e 1-1. Non serve molto però prima che lo scossone faccia svegliare la Viola, e a spegnere le speranze del Parma ci pensa subito Catena. L’attaccante raccoglie abilmente una conclusione di Monnecchi, che diventa un perfetto assist per appoggiarla in rete. 2-1 e tutto da rifare per le Crociate dopo appena un minuto.

Il Parma non resta di certo a guardare in una partita sfavillante è piena di emozioni. L’inerzia porta di nuovo la squadra di Ulderici a sfiorare il pareggio con Martinovic. L’attaccante lascia spegnersi sul fondo una conclusione sprecando una ghiottissima opportunità al 59′. Non si arrendono di certo le ospiti però, e cercano significativamente di trovare il 2-2 che riapra la partita. Prima con Cambiaghi, di testa alto sopra la traversa; poi con Johansdottir da fuori area, la Fiorentina cerca di chiudersi ed il Parma prova il forcing finale.

La grande occasione per chiudere la partita però la trova Sabatino sui suoi piedi. La bomber azzurra pesca un pallone che spara a botta sicura, ma un guizzo della solita Capelletti tiene la partita ancora in bilico per le sue. La partita termina comunque con qualche rischio ma tre punti conquistati per Panico, che vola in vetta con nove punti in classifica.

Fiorentina: Schroffenegger; Tortelli, Jackmon, Breitner, Cafferata; Parisi, Johannsdottir, Monnecchi; Catena, Mijatovic, Kajan.

Parma: Capelletti; Santoro; Marchao; Cox; Jelencic; Farrelly; Heroum; Benoit; Cambiaghi; Pirone; Martinovic.

Ammonizioni: Pirone 47′ (P), Santoro 61′ (P).

Marcatrici: Kajan R 3′ (F), Martinovic 53′ (P), Catena 57′ (F).

Ti potrebbe piacere anche
Milan-Roma 0-2
Giugliano decide Milan-Roma
Como-Fiorentina, sofferenza e tre punti viola
Pareggio all’ultimo tra Sassuolo e Parma
Inter Juventus
La Juventus ne fa due e batte l’Inter

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: