Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Serie A > Fanta CFITA: i consigli della dodicesima giornata

Fanta CFITA: i consigli della dodicesima giornata

Dopo la pausa dovuta alle feste invernali ed alla Supercoppa italiana, torna in scena la Serie A, e con lei il nostro amato fantacalcio. In un periodo in cui indisponibilità e positività rendono difficile individuare fedelmente le 11 titolari di ogni squadra, questo vale anche per il FantaWomen. Per questo, ecco i nostri consigli per la dodicesima giornata di campionato che andrà in scena il weekend del 15 e 16 gennaio.

Attenzione però: la prima raccomandazione è quella di tenere d’occhio lo stato di salute (positività al Covid-19) delle proprie calciatrici in rosa, questo per evitare di ritrovarsi con giocatrici senza voto e quindi che porteranno zero punti alla squadra. Molte società, infatti, hanno reso noto nelle ultime settimane casi di positività o di guarigione nei gruppi, pertanto c’è da prestare attenzione alle ragazze appena negativizzate (le quali senza allenamento difficilmente scenderanno in campo) e ovviamente alle indisponibili. Per informarsi a tal proposito, è possibile consultare gli articoli di questo sito o il nostro profilo Instagram (@calcio.femminile.italia).

Il portiere.

Giuliani (Milan): il portiere della nazionale, dopo delle belle prestazioni in Supercoppa, deve affrontare l’attacco meno prolifico della Serie A, cioè quello dell’Hellas Verona. È molto probabile, quindi, un cleansheet che porterebbe di conseguenza un +1 al voto in pagella del nostro portiere.

La difesa.

Sønstevold (Inter): il terzino norvegese della formazione allenata da Rita Guarino è considerata come una delle migliori del campionato in quel ruolo. La sfida contro il Napoli potrebbe regalare un +1, grazie ad un assist, ai propri fantallenatori, oppure portare a casa un buon voto. Ottime possibilità di bonus.

Tucceri Cimini (Milan): l’abilità per realizzare bonus sono proprie anche di Tucceri Cimini, che con il suo mancino ha quasi il monopolio sui calci piazzati rossoneri. Si alza notevolmente la possibilità di vederla titolare a causa della mancanza di Codina, la quale sconterà il cartellino rosso rimediato in finale di Supercoppa.

Lenzini (Juventus): con le centrali di difesa dimezzate, la Juventus punta molto sulla giovane ex Sassuolo che sembra gestire benissimo il suo ruolo di centrale. Le bianconere affronteranno l’ostico attacco del Pomigliano, ma Lenzini ci sta abituando a prestazioni che generalmente garantiscono un ottimo voto in pagella.

Il centrocampo.

Caruso (Juventus): in un attacco orfano di Cristiana Girelli, gli inserimenti di Caruso si fanno più che mai indispensabili. Contro la squadra campana, Caruso potrebbe ritrovare il guizzo giusto per rendere difficile la vita del Pomigliano, oltre a destreggiarsi bene in mezzo al campo.

Karchouni (Inter): eletta miglior calciatrice di dicembre, Karchouni si è dimostrata una delle giocatrici più in forma dell’ultimo periodo. La centrocampista ex Bordeaux è un elemento di spessore nello scacchiere nerazzuro, grazie alle sue giocate di qualità. Il suo recente percorso la vede protagonista sia per prestazioni di sostanza, sia in ottica realizzativa.

Rincón (Sampdoria): l’ala della formazione blucerchiata è l’elemento di maggior qualità e continuità realizzativa nella rosa doriana. Le sue giocate e i suoi dribbling possono mettere in grande difficoltà le esterne laziali. Vi sono, per questo, alte probabilità che porti bonus nella vostra fantasquadra.

Adami (Milan): contro un Hellas quanto mai vulnerabile, può essere facile per la centrocampista rossonera regalare cross, assist e addirittura arrivare al tiro, come ha già dimostrato nelle precedenti partite. Sempre centrale nelle tattiche di Ganz, Adami in questa stagione è un’ottimo acquisto in ottica fantacalcio.

L’attacco.

Njoya (Inter): la centravanti ex Atletico Madrid, dal suo arrivo in Italia, ha avuto un impatto importante, grazie alle sue reti, spesso pesanti, ai fini delle ambizioni della squadra. Contro una difesa come quella del Napoli, potrebbe continuare la sua striscia di gol e trascinare la propria squadra alla vittoria (e, perché no, anche i suoi fantallenatori).

Thomas (Milan): l’attaccante francese ex Roma è parsa in forma nella Supercoppa recentemente disputata. La prossima sfida contro le scaligere potrebbe portare dei bonus, visto che la difesa gialloblu è la seconda squadra che ha subito il maggior numero di reti, in questo campionato.

Bonansea (Juventus): oltre alla punta che sostituirà Girelli nelle prossime gare, è bene tenere d’occhio Bonansea contro il Pomigliano. La squadra di Montemurro ha infatti bisogno della sua ala per scalfire la difesa avversaria e, dopo qualche partita sottotono, la numero 11 bianconera è in grado di confezionare grandi giocate.

Ti potrebbe piacere anche
Milan-Roma 0-2
Giugliano decide Milan-Roma
Como-Fiorentina, sofferenza e tre punti viola
Inter Juventus
La Juventus ne fa due e batte l’Inter
Rita Guarino
Rita Guarino con l’Inter fino al 2025

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: