Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Il Milan supera 2-0 il Pomigliano e consolida il terzo posto in classifica

Il Milan supera 2-0 il Pomigliano e consolida il terzo posto in classifica

Allo Stadio Ugo Gobbato di Pomigliano D’Arco (NA) va in scena una partita emozionante e equilibrata tra le padrone di casa campane e il Milan: le ospiti vincono imponendosi per 2-0.

Il primo tempo si apre con un’occasione per il Milan, con Giacinti che colpisce un palo dopo quattro  minuti dal fischio d’inizio.

Risponde immediatamente il Pomigliano, che riesce a tirare in porta, ma non a impensierire Giuliani.

Il Milan passa in vantaggio all’ottavo minuto, quando su calcio d’angolo di Agard, Grimshaw riesce a ribadire la conclusione in rete dopo aver colpito in pieno Giacinti.

Il Pomigliano risponde con Moraca su calcio di punizione: la numero 20 disegna un arcobaleno che va a sbattere sull’incrocio dei pali.

Tre minuti dopo il Milan raddoppia alla stessa maniera: da calcio di punizione, Tucceri Cimini crea una traiettoria che finisce in rete, dopo una deviazione di Cetinja. 2-0.

Le pantere reagiscono e continuano a macinare gioco: per contro, il Milan cerca di incrementare il vantaggio, ma il tiro di Thomas termina fuori. Alla stessa maniera si spegne una conclusione di Tucceri Cimini.

Il primo tempo si conclude su risultato di 2-0 per le rossonere.

Il secondo tempo si apre con Giacinti che cerca la gioia personale, ma la sua conclusione termina alta.

Sempre il Milan ci riprova, prima con una ripartenza di Bergamaschi e poi con un sinistro di Àrnadottir, ma entrambe le conclusioni falliscono.

Risponde il Pomigliano con la ex, Salvatori Rinaldi, che in area tenta lo scavetto a Giuliani, ma la conclusione termina alta: l’eventuale rete sarebbe stata annullata comunque, per posizione di fuorigioco della nove abruzzese.

Il Pomigliano ci riprova con una conclusione di Moraca, che si spegne tra le braccia di Giuliani.

Sul finire di gara c’è ancora un’occasione, per entrambe le squadre: su un cross di Bergamaschi, Giacinti non riesce a impattare con la sfera, mentre Salvatori Rinaldi non riesce a sfruttare al meglio un assist di Moraca.

Dopo due minuti di recupero termina così la partita: le rossonere superano 2-0 il Pomigliano e consolidano il terzo posto in classifica, mentre le pantere rimangono al settimo posto, a quota 10 punti.

 

Formazioni:

 

Pomigliano (4-2-3-1): Cetinja; Fusini (17 st. Ejangue), Cox, Luik, Tudisco; Ferrario, Ferrandi (17 st. Puglisi); Vaitukaityte, Moraca, Ippolito; Salvatori Rinaldi ©. All. Domenico Panico

A disposizione: Russo, Apicella, Banušić, Capparelli, Ejangue, Massa, Panzeri, Puglisi. 

 

Milan (4-4-2): Giuliani; Fusetti, Àrnadottir, Agard; Tucceri Cimini, Adami, Grimshaw, Bergamaschi ©; Stapelfeldt (6 st. Rizza), Thomas (15 st. Jonušaite), Giacinti. All. Maurizio Ganz

A disposizione: Korenciova, Fedele, Jonušaite, Longo, Mauri, Motto, Rizza, Selimhodzic, Codina. 

 

Reti: 7 pt. Grimshaw (M), 15 pt. Tucceri Cimini (M). 

 

Ammonizioni: 11 pt. Adami (M), 20 pt. Àrnadottir (M), 20 st. Puglisi (P)

Ti potrebbe piacere anche
Refiloe Jane
Refiloe Jane è del Sassuolo
Marta Varriale
Marta Varriale saluta il Pomigliano
Konat Katarzyna
Konat Katarzyna è del Pomigliano
Zhanna Ferrario
Doppio rinnovo in casa Pomigliano

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: