Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Pomigliano-Inter, tre punti d’oro per le Campane

Pomigliano-Inter, tre punti d’oro per le Campane

Pomigliano-Inter era la sfida che difficilmente si immaginava potesse riservare grandi sorprese, e invece si è da subito rivelata particolarmente aperta. Entrambe le squadre avevano saltato la scorsa giornata: l’Inter per via delle troppe positività al Covid, il Pomigliano causa inagibilità del campo contro la Samp. Le squadre sono oggi scese in campo decisamente con il piede giusto.

Il match parte effettivamente abbastanza bloccato, ma già al 20′ l’Inter crea una grandissima occasione con Marinelli. Dopo una giocata magistrale di Portales che suggerisce per l’Azzurra, il suo destro di prima intenzione arriva solo a sfiorare la traversa. Continua sempre la squadra ospite a martellare in avanti, ed in particolare con la solita Gloria Marinelli. Al 36′ riesce anche a segnare una rete, che deve vedersi però annullata dal guardalinee che alza tempestivamente la bandierina per offside.

Dopo tre minuti però si affaccia anche il Pomigliano dall’altra parte del campo, e serve un magistrale intervento di Durante per negare la gioia del gol a Banusic alla prima, vera occasione da gol. Questo duello italo-svedese sarà quello con cui poi si chiuderà proprio il primo tempo. Di nuovo l’attaccante del Pomigliano infatti con un’ottima diagonale costringe Durante ad una parata di piede che tiene ancora sullo 0-0 le sue.

Pomigliano-Inter, secondo tempo

Il secondo tempo continua per buona parte rispetto a come è proseguito tutto il primo, con l’asticella delle occasioni migliori però che pende di più dalla parte del Pomigliano. Particolarmente inserita in questi primi secondi quarantacinque Deborah Salvatori Rinaldi, che dà non poco filo da torcere alla difesa ospite. Segna anche un gol che le viene annullato al 54′, dopo un ennesimo grande intervento di Durante su Moraca. Il tap-in dell’ex Milan va in rete, ma anche in questo caso viene segnalato fuorigioco.

L’Inter probabilmente inizia ad accusare le tante assenze, e il calo fisico ai presenta inesorabile. Il Pomigliano non può che approfittare, e al 66′ arriva la rete che spezza ancora di più le gambe alle ragazze di Rita Guarino. Lo segna (questa volta ci riesce) Marija Banusic, un passo fuori dall’area di rigore insacca un grande gol a giro sul quale l’oggi miracolosa Durante può far poco.

Inizia ad arrivare la reazione dell’Inter; ma dopo un ennesimo tentativo di Marinelli, facilmente neutralizzato dalla salda presa di Cetinja, arriva il raddoppio che chiude i giochi del Pomigliano. Il secondo gol è ancora più bello del primo: Ippolito prima sradica la palla a Merlo, poi brucia Sonstevold e per chiudere in bellezza fa partire una gran botta che finisce dritta in rete. Due a zero, e per l’Inter è quasi impossibile ribaltarla. Tanto che Durante deve superarsi ancora due volte: all’83’ sull’asse del gol Banusic-Ippolito, e appena prima il triplice fischio su un tiro deviato di Tudisco.

Con la sconfitta della Lazio il Pomigliano conquista dei punti importantissimi in ottica salvezza, l’Inter invece viene pesantemente penalizzata dalle gravi assenze. La colpa alle nerazzurre alla fin fine non può neppure essere totale, le lodi al Pomigliano per aver approfittato invece vanno tutte.

Marcatrici: 66′ Banusic, 81′ Ippolito

Pomigliano: 21 Cetinja, 8 Luik, 9 Salvatori Rinaldi (73′ Vaitukaityte 20), 17 Banusic (84′ Puglisi 6), 22 Moraca (64′ Ippolito 10), 23 Tudisco, 28 Ferrario, 30 Ferrandi (84′ Ejangue Siliki 57), 33 Fusini, 51 Panzeri, 73 Cox.
A disposizione: 1 Russo, 2 Apicella, 5 Varriale, 7 Massa, 27 Capparelli.

Inter: 22 Durante; 13 Merlo, 2 Sønstevold, 30 Vergani, 3 Landström; 27 Csiszàr, 20 Simonetti; 17 M. Portales, 21 Regazzoli (60′ Pavan 24), 8 Brustia (85′ Santi 6); 7 Marinelli.
A disposizione: 1 Cartelli, 12 Gilardi, 28 Passeri, 31 Parolo, 34 Colombo, 35 Lonati, 36 Colonna.

 

 

Ti potrebbe piacere anche
Pareggio in rimonta tra Parma ed Inter
Il Como strappa un pareggio d’oro a Torino
Fiorentina Milan
Il Milan cala la goleada contro la Fiorentina
Roma-Pomigliano, le Giallorosse soffrono ma trovano i tre punti

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: