Italian English French Spanish 
Home > Campionati > Primi tre punti per l’Empoli, non basta il gol del Verona

Primi tre punti per l’Empoli, non basta il gol del Verona

Empoli-Hellas Verona

Alle 14:30 scendono in campo Empoli ed Hellas Verona. Le due squadre, prima di oggi, non hanno ancora vinto un match in questo campionato: entrambe hanno un solo punto in classifica.

Primo pallone giocato dall’Hellas Verona. Dopo appena un minuto le gialloblù sbloccano la gara; Pasini passa ad Anghileri, che tenta il tiro, ma la palla arriva a Cedeno che mette in rete. Primo gol in campionato per le ospiti. L’Empoli prova subito a riscattarsi, ma c’è qualche passaggio sbagliato di troppo. Al minuto 11 arriva il primo giallo della partita ai danni di Jelencic, per un fallo su De Rita. Ritmi non altissimi, il Verona aspetta l’Empoli forte del vantaggio acquisito. Al 33′ le toscane mettono in difficoltà le avversarie, ma Keizer c’è. Le due squadre non riescono a rendersi pericolose. Al 44′ Dompig è costretta ad abbandonare il campo a causa di un infortunio, Empoli che rimane in dieci.

Si conclude dopo due minuti di recupero un primo tempo privo di emozioni, entrambe le squadre faticano a costruire trame insidiose. La decide Cedeno in apertura.

Nessun cambio al rientro in campo, torna a sorpresa anche Dompig. Ed è proprio la numero 9 a al 49′ a trovare il pareggio per la sua squadra; tocco di Prugna per Dompig che punta Ledri al limite, si sposta sul destro e scarica di potenza sul primo palo. L’Empoli ribalta il match al 13′ della ripresa, Dompig protegge la palla tra tre avversarie, poi serve Bragonzi che mette in rete. Triplice cambio per l’Hellas, escono Anghileri, Catelli e Lotti, entrano Nilsson, Mancuso e Dahlberg. Al 63′ primo cambio per l’Empoli, entra Oliviero al posto di Bardin. Per il Verona, esce Ledri ed entra Oliva. Al 72′ Knol perde palla in area di rigore, Nilsson si avventa sulla sfera, ma Capelletti blocca. Dopo cinque minuti Cinotti lascia il posto alla neo entrata Silvioni. All’80’ esce Errico al posto di Marchiori. Molti errori negli ultimi minuti, anche dell’Empoli in fase di costruzione dell’azione. Al 85′ Asia Bragonzi chiude la partita grazie ad un gol di testa, servita dalla punizione di Knol. Altro cambio per le toscane, esce Dompig ed entra Monterubbiano. Ed è proprio la nuova entrata a sfiorare il gol dopo pochi minuti. Al 92′ viene ammonita Sara Mella.

 

Formazioni:

EMPOLI: Capelletti, Brscic, Knol, Prugna, Dompig (da 41′ st Monterubbiano), Cinotti (da 32′ st Silvioni), Bragonzi, Mella, De Rita, Bardin (da 20′ st Oliviero), Bellucci
A disposizione: Ciccioli, Morreale, Nichele, Tamborini, Nocchi, Nicolini
Allenatore: Fabio Ulderici

HELLAS VERONA: Keizer, Ledri (da 20′ st Oliva), Errico (da 36′ st Marchiori), De Sanctis, Jelencic, Pasini, Anghileri (da 14′ st Nilsson), Cedeño, Catelli (da 14′ st Mancuso), Ambrosi, Lotti (da 14′ st Dahlberg)
A disposizione: Casarasa, Rizzioli, Quazzico, Zoppi
Allenatore: Matteo Pachera

Reti: 2′ pt Cedeño, 5′ st Domping, 13′ e 40′ st Bragonzi

Ammonite: Jelencic, Mella

Ti potrebbe piacere anche
Martín
Calciomercato: Martín verso il Pomigliano
Betty Vignotto
Esclusiva CFITA-Betty Vignotto: “Non mi poteva capitare società migliore”
Inter Women
Coppa Italia: guida alla seconda giornata
Mastercard, nuovo accordo con l’Inter Women

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: