Italian English French Spanish 
Home > Altro > Calciomercato > Bendetta Glionna dice addio alla Juventus

Bendetta Glionna dice addio alla Juventus

Benedetta Glionna, attaccante classe 1999, saluta la Juventus. Arrivata all’età di 18 anni, il talento bianconero si è spostato prima a Verona e poi ad Empoli, in attesa del ritorno alla squadra di Torino, dalla quale era in prestito. Le sue parole, però, annunciano l’addio:

CIAO JUVENTUS,
Le nostre strade si dividono e vorrei trovare le giuste parole per salutarti definitivamente.
Mi hai accolto che ero una bambina, 18 anni appena compiuti e per la prima volta fuori casa… mi lasci andare ora che sono una piccola donna, un po’ più cresciuta e con un po’ più di esperienza alle spalle.
Ti voglio ringraziare. Grazie per questi 4 anni: i primi due vissuti a pieno cercando di fare del mio meglio e di crescere giorno dopo giorno; i restanti due nelle rispettive società, Verona e Empoli, che mi hanno dato la possibilità di giocare con continuità e di farmi sentire protagonista del loro progetto.
Finisce qui il mio percorso con te. Nulla potrà togliere dalla mia testa e dal mio cuore ogni singolo istante. Dalla mia prima rete a Bergamo fino ai primi due tricolori. Abbiamo scritto una bella pagina insieme.
Infine ci tengo a ringraziare con il cuore i tifosi bianconeri per avermi fatto sentire, anche a km di distanza, sempre parte di questa grande famiglia… porterò ogni singolo messaggio di affetto con me.
Ora si apre un nuovo capitolo della mia vita e non vedo l’ora di cominciare.”

Ti potrebbe piacere anche
Chiara Manca
Chiara Manca arriva al Pomigliano
Hurtig: dopo l’Arsenal si inserisce lo United
Sena Das Neves Tatiely Cristina
Nuovo colpo in attacco per il Pomigliano
Lina Hurtig
Lina Hurtig: una maxi-offerta dall’Inghilterra

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: