Italian English French Spanish 
Home > Interviste > Azzurre, tra Di Guglielmo e Bonfantini

Azzurre, tra Di Guglielmo e Bonfantini

Lucia Di Guglielmo

Giovedì 10 giugno amichevole di lusso per le azzurre a Ferrara contro le campionesse d’Europa in carica dell’Olanda.

Tra le convocate di coach Milena Bertolini spunta la nota dolente di Lucia Di Guglielmo.

La calciatrice dell’Empoli lascia il ritiro a causa di un infortunio rimediato durante l’allenamento di lunedì 7.

Ma le azzurre avranno una marcia in più per questa sfida e per la successiva a pochi giorni di distanza contro l’Austria, ovvero le numerose giovani del campionato nostrano.

Tra queste la romanista Agnese Bonfantini che si è espressa ai microfoni della FIGC su cinque punti a lei proposti:agnese bonfantini

 

1) Gli inizi del calcio

Ho chiesto ai miei di farmi provare un allenamento e loro mi hanno subito fatto giocare. Ho iniziato a 6 anni e sono andata a giocare con le femmine all’Inter all’età di 12 anni”.

2) Le giovanili azzurre

Esperienza bellissima, perché eravamo tutte giovani e ho fatto l’Europeo, un’esperienza bellissima”.

3) La prima convocazione

Non me l’aspettavo. Venire qua è sempre un sogno e ti rendi conto di quanto devi veramente imparare a che livello sei”.

4) La maglia azzurra

Per me la maglia azzurra è un sogno che ha ogni bambina che cresce e sogna di diventare una calciatrice, quindi per me è una cosa veramente indescrivibile ogni volta che la indosso”.

5) Gli obiettivi futuri

Crescere come calciatrice e magari vincere qualcosa con la maglia della nazionale un giorno

La sfida contro le olandesi viene vista un po’ come una rivincita visto che l’ultima volta che Italia e Olanda si sono affrontate, le Oranje hanno eliminato ai quarti di finale le azzurre dal Mondiale di Francia del 2019.

Ti potrebbe piacere anche
Sconfitta deludente per le Azzurre in casa dell’Irlanda del Nord
Cecilia Salvai
Salvai lascia il raduno azzurro
Italia-Austria 0-1
Sconfitta di misura per le azzurre
Nazionale Under 17
Nazionale Under 17: Danimarca battuta 3-2 a San Giuliano Terme

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: