Italian English French Spanish 
Home > Nazionale > Pari nell’amichevole tra Italia e Islanda a Coverciano

Pari nell’amichevole tra Italia e Islanda a Coverciano

Allo stadio Enzo Bearzot del Centro Federale di Coverciano di Firenze va in scena la gara amichevole tra Italia (13^ del ranking FIFA) e Islanda (16^ del ranking FIFA). Le due compagini si erano già sfidate nel pomeriggio di sabato 10 in un’amichevole non ufficiale. Vittoria azzurra grazie al gol al 70’ di Arianna Caruso.

Partono benissimo le ragazze di coach Bertolini che a 50 secondi dal fischio d’inizio grazie a un cross di Valentina Bergamaschi che trova la sua compagna rossonera Valentina Giacinti ed è già 1-0 per l’Italia. Italia che continua ad attaccare per il resto dei primi venti minuti, finché al minuto 25 arriva la prima conclusione islandese che non crea eccessivi pericoli a Laura Giuliani. L’Islanda prende sempre più coraggio e al minuto 40 arriva il pareggio di Karólina Vilhjálmsdóttir che dal limite dell’area, approfittando di un rimpallo, insacca alle spalle dell’estremo difensore azzurro. La ripresa vede per tutti i 45 minuti di gioco creazioni di gioco da parte di entrambe le formazioni, ma nessuna delle due squadre riesce a trovare la rete del vantaggio. Al minuto 52 presunto intervento falloso in area islandese ai danni di Valentina Cernoia che l’arbitro non ritiene irregolare e fa proseguire l’azione. Si continua senza che le due squadre riescano ad imporsi l’una sull’altra e il gioco viene spesso intervallato dai vari cambi effettuati dalle rispettive panchine. Alla fine del match si conteranno cinque cambi effettuati a testa. Al minuto 81 calcio di punizione battuto da Manuela Giugliano che crossa in area per la compagna romanista Elena Linari, ma quest’ultima tenta un colpo al volo che però non inquadra la porta e nessuna compagna azzurra riesce ad arrivare sulla conclusione del difensore toscano.

La gara si conclude dunque con un pareggio in attesa del prossimo weekend che vedrà la ripresa della serie A già con le partite di sabato.

Queste le formazioni scese in campo:

ITALIA (4-2-3-1):

Laura Giuliani 1, Valentina Bergamaschi 2, Sara Gama 3 (C) (Elena Linari 5), Cecilia Salvai 23, Elisa Bartoli 13 (Angelica Soffia 20), Martina Rosucci 8 (Arianna Caruso 18), Manuela Giugliano 6, Valentina Cernoia 21 (Benedetta Glionna 7), Annamaria Serturini 15 (Agnese Bonfantini 11), Valentina Giacinti 9, Cristiana Girelli 10.

Coach: Milena Bertolini

ISLANDA (4-3-3):

Sandra Sígurðardóttir 1, Hefrún Halldórsdóttir 22, Anna Kristjansdóttir 19 (Guðný Árnadóttir 20), Glódis Viggósdottir 4, Hallbera Gísladóttir 11 (Agla Albertsdóttir 17), Andrea Hauksdóttir 6 (Karitas Tómasdóttir 7), Gunnhildur Jónsdóttir 5 (C), Alexandra Jóhannsdóttir 15, Sveindís Jónsdóttir 23, Berglind Þorvaldsdóttir 9 (Elín Jensen 16), Kaólina Vilhjálmsdóttir 8 (Áslaug Gunnlaugsdóttir 2)

Coach: Thorsteinn Halldórsson

Reti: Giacinti 1’, Viljálmsdóttir 40’

Ammonizioni: Halldórsdóttir

Di Fulvio Buongiorno

LASCIA UN COMMENTO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: